Home . Immediapress . Economia e Finanza . Roma città chiusa?? No grazie!!

Roma città chiusa?? No grazie!!

ECONOMIA E FINANZA

La recente notizia o meglio la “MINACCIA" della presentazione di un disegno di legge contenente il divieto delle aperture, nelle domeniche e festività, dei negozi sia di vicinato che situati nei centri commerciali, trova gli imprenditori nostri Associati, del tutto contrari e fortemente allarmati per i danni che potranno subire le aziende commerciali del territorio a seguito di una simile, eventuale disposizione di legge che non esitiamo a definire "SCRITERIATA".

Le libertà operative dei commercianti, conquistate con anni ed anni di confronto e contrasto con i vari poteri, politici, religiosi e sindacali, non possono essere nuovamente messe in discussione o addirittura annullate per meri scopi elettorali.

Roma, e gran parte dell’area metropolitana, sono meta prediletta di milioni di turisti che ogni anno affluiscono da ogni parte del mondo, non possiamo e NON VOGLIAMO che la nostra Città si presenti con il triste vestito delle serrande abbassate.

La crisi economica, purtroppo ancora perdurante, non si combatte certamente lavorando di meno, bensì proseguendo anche a sacrificare ore in giornate festive, al fine di combattere al massimo la crisi dei consumi che ora non permette, neanche in tempi di saldi, di raggiungere un normale trend di vendite.

CONFIMPRESE AREA METROPOLITANA di ROMA chiede quindi a tutti i partiti politici e principalmente a quelli che esprimono l’attuale Governo, di sospendere l’iter del contestato disegno di legge salvaguardando le aziende commerciali.

Per maggiori informazioni:

CONFIMPRESE AREA METROPOLITANA di ROMA
Via Emilio de’ Cavalieri, 7
00198 Roma
T. +39 06 85355608
T. +39 06 85863672
F. +39 06 8417087

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.