Home . Immediapress . Energia . Schneider Electric presenta a DistribuTECH 2018 EcoStruxure ADMS 3.8 - per l’ottimizzazione delle reti elettriche

Schneider Electric presenta a DistribuTECH 2018 EcoStruxure ADMS 3.8 - per l’ottimizzazione delle reti elettriche

ENERGIA

La suite di gestione della rete leader nel settore ora integra e ottimizza le risorse energetiche distribuite (DER)

Una soluzione GIS-ADMS strettamente allineata supporta la gestione automatizzata dei dati

I gestori di rete potranno avvalersi di una migliore situational awareness, di una gestione DER flessibile e di maggiore semplicità nella gestione degli asset

Stezzano (BG), 8 febbraio 2018 - Schneider Electric, il leader nella trasformazione digitale della gestione dell’energia e dell’automazione, ha annunciato di recente a DistribuTECH 2018 importanti innovazioni apportate alla suite di gestione per le reti elettriche EcoStruxure ADMS. Nuove funzionalità permettono ai gestori delle reti elettriche di ottenere flessibilità e affidabilità, ottimizzando le risorse energetiche distribuite (DER) e migliorando la gestione degli asset grazie all’integrazione automatica dei flussi di lavoro generati dal sistema GIS EcoStruxure ArcFM.

EcoStruxure ADMS aiuta ad integrare le risorse energetiche distribuite favorendone l’adozione da parte degli utenti, riducendo allo stesso tempo il costo totale di implementazione, manutenzione e aggiornamento di soluzioni IT/OT. Questo è possibile per tre motivi.

• Il sistema di gestione delle risorse energetiche distribuite (DERMS) proposto da Schneider Electric è offerto sia come modulo ADMS integrato sia come soluzione implementabile in modo indipendente;

• L’integrazione fra GIS e ADMS permette la comunicazione bidirezionale, con validazione dei dati e funzionalità di reporting degli errori, trasformando un processo di business tradizionale in un flusso di lavoro automatizzato

• I componenti di automazione di rete supportati dal sistema DERMS, aumentano l’affidabilità dell’energia ottimizzandone i flussi e monitorandone la qualità, anche quando si integra l’energia da fonti rinnovabili non programmabili

“Le utility si confrontano con uno scenario di cambiamento molto dinamico, che richiede una maggiore efficienza di gestione della rete e una capacità di dare ai clienti più strumenti. Adottando EcoStruxure ADMS 3.8 le aziende possono incrementare l’affidabilità dell’energia e sostenere allo stesso tempo l’uso di fonti sostenibili, riducendo anche il costo totale associato alle loro soluzioni di modernizzazione della rete” ha commentato Jérome de Parscau, Senior Vice-President, Energy Digital Solutions, di Schneider Electric.

Per ulteriori informazioni su EcoStruxure ADMS di Schneider Electric visitare il sito: www.schneider-electric.it

Chi è Schneider Electric

Schneider Electric guida la trasformazione digitale della gestione dell’energia e dell’automazione nelle abitazioni, negli edifici, nei data center, nelle infrastrutture e nelle industrie. Presente in oltre 100 paesi del mondo, Schneider è leader indiscusso nei settori della distribuzione elettrica in media e bassa tensione, protezione dell’alimentazione elettrica e nei sistemi di automazione, ed offre soluzioni integrate per l’efficienza basate sulla combinazione di energia, automazione e software. Nel nostro ecosistema globale, collaboriamo con la più grande comunità di partner, integratori e sviluppatori, che operano sulla nostra piattaforma aperta per fornire ai clienti capacità di controllo in tempo reale ed efficienza operativa. Crediamo che grandi collaboratori e partner rendano Schneider una grande azienda e che il nostro impegno per l’innovazione, la diversità e la sostenibilità permetta di realizzare per tutti, ovunque e in ogni momento la nostra promessa: Life Is On. www.schneider-electric.it

• Seguici su Twitter : https://twitter.com/SchneiderItalia

• Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/SchneiderElectricIT

• Seguici su LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/schneider-lectric

CONTATTI STAMPA
Prima Pagina Comunicazione – Caterina Ferrara, Benedetta Campana
02 91 33 98 11 - benedetta@primapagina.it; caterina@primapagina.it

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI