Home . Immediapress . Ict . Campagne su Twitter: brilla l'hashtag di Ritorno al Futuro e spunta Netflix

Campagne su Twitter: brilla l'hashtag di Ritorno al Futuro e spunta Netflix

ICT

Tra le novità del mese di ottobre della Top Twitter Campaigns di Blogmeter c’è anche l’ottima performance dell’iniziativa social di Rolling Stone Italia, #DivanoRolling

La classifica delle campagne hashtag più citate su Twitter, realizzata da Blogmeter, riserva a ottobre tante sorprese sia in termini di new entry sia per quanto riguarda le tematiche affrontate dalle campagne. A dominare il rating è #RitornoAlFuturoDay, l’hashtag ufficiale con cui gli utenti di Twitter hanno celebrato il giorno in cui Doc e Marty sarebbero arrivati dal passato nel fortunatissimo film di Zemeckis. L’hashtag ha ricevuto ben 15.600 citazioni ed è stato usato da oltre 10.500 autori unici, tra i quali persone e soprattutto brand che hanno colto la palla al balzo per realizzare attività di real-time marketing. Citiamo tra gli altri il brand Toyota, la Juventus, La Feltrinelli, ma anche celebrities come Luca Argentero che hanno permesso all’hashtag di ottenere un’enorme visibilità, in tutto 45 milioni di unique impression. Al secondo posto della top ten, troviamo #DivanoRolling, il format social di successo ideato dal team creativo di Rolling Stone Italia, per il quale è stato creato l’omonimo account che accompagna con cinguettii irriverenti le puntate dell’edizione 2015 di X Factor e che, in questa edizione, ha come location il Samsung District. L’iniziativa social ha collezionato 12.800 tweet per 4.600 autori unici, tra i quali influencer e youtuber come Il Milanese Imbruttito e Sofia Viscardi, alla quale appartiene il tweet più retwittato del mese. Inoltre, tra gli hashtag più citati del mese, oltre a quelli ufficiali delle campagne in classifica, numerosi sono proprio quelli che fanno riferimento all’iniziativa di Rolling Stone, come ad esempio#XF9, #SamsungDistrict, #XF9ConPeugeot (spesso co-citato insieme a #DivanoRolling).

#CiaoNetflix ed #EducationDay: un’esplosione di tweet

Netflix è arrivato anche in Italia: lo conferma il successo della campagna #CiaoNetflix con cui l’account italiano della piattaforma di noleggio di film e videogiochi ha annunciato su Twitter il suo arrivo sul territorio italiano (12.000 tweet e 7.000 autori unici). Quarto posto invece per #EducationDay, l’iniziativa lanciata da Miur in partnership con Twitter Italia che puntava a mobilitare l’intera community dell’istruzione in una conversazione globale (9000 tweet). E quinto per #MuseoIdeale, la campagna di Museo del Novecento (da mesi in classifica) che a ottobre si contraddistingue con un numero di citazioni elevato: 5.000 tweet, la stragrande maggioranza retweet dei contenuti pubblicati dall’account Arturo D.L.

Le altre novità di ottobre, tra sociale, cultura e food

A ottobre ci sono altre cinque campagne che fanno il loro ingresso in top ten per la prima volta. Al sesto posto #OFF4aDay, la campagna di Samsung che ha dato il via al primo servizio di supporto alle vittime del cyberbullismo invitando gli utenti a "spegnersi" per un giorno (4.900 tweet e 3.300 autori unici). Settima posizione per #NutellaDialetti lanciata da Nutella per presentare i nuovi barattolini che parlano i dialetti d'Italia (4.700 e 3.400). E a seguire anche due campagne culturali, legate a iniziative di portata nazionale: all'ottavo posto #CinemaDays, la festa del cinema organizzata da varie associazioni dell’industria cinematografica lanciata sui social dall'omonimo account Twitter Cinemadays (3.870 e 2.500). Al nono #Feltrinelli60, che già attiva da inizio 2015 per festeggiare i 60 anni di Feltrinelli, è tornata in auge grazie alla Notte Rossa che si è tenuta in diverse librerie d'Italia il 25 ottobre scorso (2.900 tweet). Infine #InDifesa la campagna sociale di Terre Des Hommes a favore delle bambine vittime di violenza e ridotte in schiavitù, che giunge alla sua quarta edizione. I 2.800 tweet e i 700 autori unici sono un buon risultato raggiunto grazie al supporto di testimonial come Emma Marrone, Tiziano Ferro e Selvaggia Lucarelli.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI