Home . Immediapress . Ict . Privacy & videosorveglianza, professionisti a Roma per la certificazione TÜV

Privacy & videosorveglianza, professionisti a Roma per la certificazione TÜV

ICT
Privacy & videosorveglianza, professionisti a Roma per la certificazione TÜV

Con il nuovo Regolamento UE sulla privacy, aumentano le richieste di Data Protection Officer, ma si alza anche il livello di competenze richieste a questa figura, specialmente in settori critici come quello della videosorveglianza

Sono destinate ad aumentare le richieste di Data Protection Officer, così come il livello di competenze e preparazione che questa figura deve possedere, specialmente in comparti critici come quello della videosorveglianza. Da queste premesse nascono due iniziative: la certificazione TÜV di secondo livello, specifica per il "Privacy Officer e Consulente della privacy nella videosorveglianza", e il corso specialistico di preparazione, la cui prossima edizione si svolgerà a Roma, il 5 e il 6 ottobre

Roma, 12 settembre 2017 – Il tema delle competenze è uno degli aspetti cruciali nella fase di transizione dall’attuale Codice Privacy al nuovo Regolamento UE 2016/679 che entrerà pienamente in vigore a partire dal 28 maggio 2018: otto mesi ancora a disposizione di operatori, consulenti, imprese e PA per colmare le lacune esistenti e formare le figure professionali di riferimento, compreso il Data Protection Officer, per le quali si richiedono competenze sempre più elevate, come osserva il presidente di Federprivacy, Nicola Bernardi: "L'asticella si alza ulteriormente se si guarda a un comparto critico come quello della videosorveglianza, dove l’adeguamento alla disciplina della privacy non è più limitato alla conoscenza dell’impatto normativo sulle semplici telecamere a circuito chiuso, ma riguarda sistemi complessi, con connessioni IP, intelligenza artificiale, cloud e droni, nonchè alla disciplina dei rapporti di lavoro e del controllo a distanza dei lavoratori - spiega Bernardi - Per questo, dallo scorso gennaio abbiamo ritenuto opportuno chiedere a TÜV di implementare lo schema di certificazione del Privacy Officer includendovi il settore specialistico della videosorveglianza"

Per rispondere all'esigenza di acquisire conoscenze specialistiche in questo settore e di certificare il percorso formativo svolto, come strumento di garanzia per datori di lavoro e committenti e di distinzione per i DPO e i consulenti specializzati nella materia, è stato quindi avviato il corso specialistico "Privacy Officer e Consulente della Privacy nel settore Videosorveglianza", riconosciuto da TÜV Italia per la certificazione di secondo livello in questo settore. Organizzato da Ethos Academy con la consulenza scientifica e il patrocinio di Federprivacy, il corso si svolgerà a Roma il 5 e il 6 ottobre prossimi.

L'attestato rilasciato al termine del percorso sarà valido anche per l’attribuzione di 16 crediti ai fini dell'aggiornamento formativo richiesto dallo schema TÜV Italia per "Privacy Officer e Consulente della Privacy", e ai fini dell'Attestato di Qualità ai sensi della Legge 4/2013, che Federprivacy rilascia ai propri membri in qualità di associazione iscritta al Ministero dello Sviluppo Economico.

Ufficio Stampa Federprivacy
Email: press@federprivacy.it
Web: www.federprivacy.it
Twitter: @Federprivacy
Mobile: +39 335 147.33.33

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI