Home . Immediapress . Ict . Kaspersky Lab sostiene la prima avventura di 12 esploratrici al Polo Nord

Kaspersky Lab sostiene la prima avventura di 12 esploratrici al Polo Nord

L’azienda ha lanciato un concorso per vincere un viaggio al Polo Nord con Eugene Kaspersky per congratularsi con le coraggiose viaggiatrici

ICT
Kaspersky Lab sostiene la prima avventura di 12 esploratrici al Polo Nord

Kaspersky Lab ha rinnovato la sua collaborazione con la famosa esploratrice polare Felicity Aston, Cavaliere dell'Ordine dell'Impero Britannico, che ad aprile di quest'anno condurrà una squadra di 12 donne, prevalentemente inesperte, in una spedizione di 10 giorni al Polo Nord.

Dopo aver sponsorizzato già due delle precedenti avventure polari della Aston - la Kaspersky Commonwealth Antarctic Expedition nel 2009 e la Kaspersky ONE Transantarctic Expedition nel 2011 - la società di cyber sicurezza annuncia il suo sostegno a quest’ultima impresa: la prima spedizione tutta femminile al Polo Nord.

La Aston e il suo team - composto da 7 donne provenienti dall'Europa e 5 dalla penisola araba - partiranno dal campo base di Barneo all'inizio di aprile, con l'obiettivo di arrivare dopo circa 10 giorni al Polo Nord.

"L'obiettivo della spedizione non è solo raggiungere la cima del mondo, ma sfidare gli stereotipi, cambiare le percezioni e fornire qualche informazione lungo la strada. Sono felice che Kaspersky Lab abbia sostenuto questa spedizione, così come ha fatto per le mie due precedenti, perché so che il loro sostegno deriva da una reale volontà di sfidare lo status quo", ha commentato Felicity Aston. “Non affronteremo solamente temperature estremamente rigide – che possono raggiungere i -40° – ma anche banchise in continuo movimento: a volte ci spingeranno nella giusta direzione, altre si spaccheranno dando vita a canali d’acqua o si scontreranno creando rilievi dell’altezza di un piano di un edificio. Correremo anche il rischio di incontrare gli orsi polari”

L'unico membro del team con un’esperienza significativa da esploratrice è la guida alpina russa Olga Rumyantseva - che nel 2013 ha intrapreso la spedizione dei 7 vulcani di Kaspersky Lab, diventando la prima donna nella storia a scalare da sola, in un anno, le cime più alte dei vulcani in ciascuno dei sette continenti.

Eugene Kaspersky, CEO di Kaspersky Lab, che volerà al Polo Nord per incontrare e congratularsi con le donne al loro arrivo, ha dichiarato che la sua società è orgogliosa di continuare a sostenere le avventure di donne come la Aston e il suo team: "Per me, l'esplorazione artica non è solo una sfida eccitante, ma è un esempio di motivazione: persone come Felicity e la sua squadra - determinate e appassionate – sono fonte d’ispirazione, modelli di riferimento per le nuove generazioni in grado di aiutare a perseguire davvero quello che si voglia nella vita".

Alex Moiseev, di recente nominato Chief Business Officer di Kaspersky Lab ha aggiunto: "Come azienda ricca di donne dalle menti brillanti che hanno sfidato lo status quo per diventare programmatori e ricercatori di cybersecurity, vogliamo incoraggiare e responsabilizzare più giovani donne ad essere coraggiose e a fare qualcosa di inaspettato - che si tratti di raggiungere il Polo Nord, o imparare a programmare e diventare cyber-difensori. Queste 12 esploratrici, con un background così diverso e unico, ci ricordano come le persone comuni possano ottenere cose straordinarie".

Kaspersky Lab è impegnata a convincere più donne a intraprendere una carriera nel settore della sicurezza informatica, opportunità che spesso non viene presa in considerazione dalle giovani donne. Le ragazze, infatti, conoscono poco questo settore, temono di non avere le competenze di programmazione necessarie e che si tratti di un mondo per soli uomini. Le donne, invece, possiedono “competenze trasversali” che possono rivelarsi importanti quanto le competenze tecniche e spesso persino di più per fare la differenza in un’azienda. Il settore della sicurezza informatica soffre una significativa carenza di esperti e l’ingresso delle donne potrebbe colmare questo gap e aiutare le aziende di tutto il mondo a proteggersi dai sempre più frequenti e complessi attacchi informatici.

Kaspersky Lab ha lanciato un concorso per dare l’opportunità a un fortunato o una fortunata di accompagnare Eugene Kaspersky nel suo viaggio al Polo Nord per incontrare le coraggiose esploratrici. Fino al 14 marzo è infatti possibile iscriversi per vincere un viaggio del valore di 20.000 euro che include un volo per Svalbard e quindi per il remoto ice camp di Barneo a una latitudine di 89° N, da cui si partirà in elicottero verso il Polo Nord geografico. Per partecipare all’estrazione è sufficiente effettuare il download di Kaspersky Free Antivirus dal sito della competizione e inserire i propri dettagli (nome, età, Paese e indirizzo email) nell’apposito modulo. È necessario essere residente nell’Unione Europea, in buona salute, di età superiore ai 18 anni e disponibile per un viaggio tra il 13 e il 16 aprile 2018.

Informazioni su Kaspersky Lab

Kaspersky Lab è un’azienda di sicurezza informatica a livello globale che nel 2017 celebra i suoi primi 20 anni di attività. La profonda intelligence sulle minacce e l’expertise di Kaspersky Lab si trasformano costantemente in soluzioni di sicurezza e servizi per la protezione di aziende, infrastrutture critiche, enti governativi e utenti privati di tutto il mondo. Il portfolio completo di sicurezza dell’azienda include la miglior protezione degli endpoint e numerosi servizi e soluzioni di sicurezza specializzati per combattere le sofisticate minacce digitali in continua evoluzione. Più di 400 milioni di utenti sono protetti dalle tecnologie di Kaspersky Lab e aiutiamo 270.000 clienti aziendali a proteggere ciò che è per loro più importante.

Per ulteriori informazioni: www.kaspersky.com/it

Sala Stampa di Kaspersky Lab: http://newsroom.kaspersky.eu/it/

Seguici su:

https://twitter.com/KasperskyLabIT

http://www.facebook.com/kasperskylabitalia

https://plus.google.com/+KasperskyItKL

https://www.linkedin.com/kasperskylabitalia

https://t.me/KasperskyLabIT

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.