Home . Immediapress . Moda . L'Arab Fashion Council annuncia la Settimana della moda araba a Riad

L'Arab Fashion Council annuncia la Settimana della moda araba a Riad

MODA

LONDRA, February 20, 2018 /PRNewswire/ --

La prima Settimana della moda nel Regno dell'Arabia Saudita   

L'Arab Fashion Council (AFC), la più grande organizzazione mondiale no-profit di moda che rappresenta i 22 Paesi arabi membri della Lega Araba, ha annunciato oggi che la città di Riad ospiterà la prima settimana ufficiale della moda a svolgersi nel Regno dell'Arabia Saudita.

     (Logo: https://mma.prnewswire.com/media/643992/The_Arab_Fashion_Council_Logo.jpg )

La Settimana della moda araba di Riad si terrà dal 26 al 31 marzo 2018 presso l'Apex Centre, l'emblematico edificio in stile architettonico moderno di Riad progettato da Dame Zaha Hadid.

Lo storico annuncio odierno fa seguito all'apertura dell'ufficio regionale dell'AFC a Riad e alla nomina di Sua Altezza la Principessa Noura Bint Faisal Al Saud a Presidentessa Onoraria.

"Siamo fieri dei significativi progressi compiuti dall'Arab Fashion Council a Riad, che ci permettono oggi di annunciare la prima Settimana della moda nella storia di questo Regno. Non vediamo l'ora di ammirare i frutti degli sforzi fatti per preparare questo evento in un periodo relativamente breve, e vogliamo ringraziare il supporto globale datoci dalla comunità internazionale della moda, che riflette in modo deciso la salda posizione dell'Arabia Saudita sia come forza economica che come centro creativo e culturale. Stiamo assistendo all'alba di una nuova era, un'era a cui "solo i sognatori possono partecipare", citando le parole di Sua Altezza Reale il Principe Mohamed bin Salman bin Abdulaziz, Principe ereditario del Regno dell' Arabia Saudita."

S. A. LA PRINCIPESSA NOURA BINT FAISAL AL SAUD, Presidentessa onoraria dell'Arab Fashion Council   

Questa è l'ultima mossa del Regno per affermare la sua volontà di trasformare il settore della moda e del commercio al dettaglio in Arabia Saudita in un contesto sia regionale che globale, incoraggiando scambi commerciali e attività globali in linea con la Vision 2030. La nazione offre importanti opportunità di investimento e occupa una posizione unica fra tre continenti, Asia, Europa e Africa, che le permette di fungere da ingresso al mondo per i talenti regionali e per i designer internazionali che desiderano entrare in questa regione.

"La prima Settimana della moda araba di Riad sarà più di un evento di livello mondiale: sarà un catalizzatore attraverso cui riteniamo che il settore della moda possa guidare altri settori economici come il turismo, l'accoglienza, i viaggi e il commercio. Il nostro settore di vendita al dettaglio è tra quelli in più rapida crescita al mondo. Ci auguriamo che il nostro impegno ci permetta di guidare una crescita significativa delle cifre già incoraggianti che l'Arabia Saudita ha raggiunto finora in questo contesto."

LAYLA ISSA ABUZAD, Direttore nazionale per l'Arabia Saudita dell'Arab Fashion Council   

L'Arab Fashion Council sta costruendo solide fondamenta per creare un'infrastruttura di moda sostenibile che serva non solo la regione, ma le economie creative di tutto il mondo.

"Il lancio della Settimana della moda araba a Riad è un passo senza precedenti per l'Arab Fashion Council. Questa iniziativa storica proietterà il settore della moda del mondo arabo a nuovi livelli. Oggi abbiamo fatto un passo avanti verso il raggiungimento dei nostri obiettivi: creare una solida infrastruttura per il nostro settore della moda regionale e fornire opportunità redditizie per la futura generazione di designer arabi."

JACOB ABRIAN, Fondatore e Amministratore Delegato dell'Arab Fashion Council   

Diversi marchi regionali e internazionali leader del settore hanno confermato la propria presenza alla Settimana della moda di Riad. L'ospite più atteso di questo evento inaugurale è il brand italiano Roberto Cavalli. GIAN GIACOMO FERRARIS, AD del gruppo Roberto Cavalli, ha così commentato: "L'Arabia Saudita e il mondo pan-arabo hanno sempre abbracciato lo stile Roberto Cavalli, così come il marchio è stato profondamente ispirato dalla sua ricca cultura.  Siamo onorati di ricevere l'invito di Sua Altezza la Principessa Noura Bint Faisal Al Saud e dell'Arab Fashion Council ad aprire la prima edizione della Settimana della moda araba di Riad e di far parte di questo momento storico per il Regno dell'Arabia Saudita."

La General Entertainment Authority ha espresso un commento a sostegno dello storico evento; "La comunità artistica dell'Arabia Saudita è in continua crescita in termini di dimensioni e di fiducia ormai da diversi anni, e la General Entertainment Authority ritiene che questo evento rappresenterà una piattaforma adeguata per mostrare i talenti della moda e delle arti. In quanto veicolo di una vasta gamma di opzioni di intrattenimento in Arabia Saudita, la General Entertainment Authority è orgogliosa di sostenere un evento che cerca di riunire le persone in un reciproco apprezzamento del potere della moda e dell'arte."

Note per i redattori:  

L'Arab Fashion Council (AFC) è la più grande organizzazione no-profit di moda al mondo, fondata nel 2014 a Londra con licenza di competenza extraterritoriale internazionale ai fini di sviluppare e regolare l'industria della moda nei 22 Paesi arabi.

http://www.arabfashioncouncil.com

In linea con uno dei pilastri della Vision 2030 del Regno per la creazione di una società più vivace, la General Entertainment Authority è stata istituita per organizzare, sviluppare e guidare il settore dell'intrattenimento offrendo emozionanti opzioni di intrattenimento ed esperienze su misura per i bisogni delle persone di ogni estrazione sociale in Arabia Saudita. Inoltre, contribuisce a migliorare e arricchire lo stile di vita e la coesione sociale all'interno della comunità.