Home . Immediapress . Salute e Benessere . Il tatuaggio endoscopico Spot® Ex riceve il marchio CE e viene lanciato in Europa

Il tatuaggio endoscopico Spot® Ex riceve il marchio CE e viene lanciato in Europa

SALUTE E BENESSERE

Per aiutare i gastroenterologi e i chirurghi a implementare le nuove linee guida della Società Europea di Endoscopia Gastrointestinale (ESGE).

LONDRA, 7 maggio 2018 /PRNewswire/ -- GI Supply, Inc. ha annunciato oggi che il suo Tatuaggio endoscopico Spot® Ex ha ricevuto il marchio CE ed è ora disponibile in Europa.  Spot Ex® viene utilizzato per contrassegnare endoscopicamente il tessuto canceroso, le lesioni sospette e i polipi per un'identificazione futura più semplice nelle procedure di colonoscopia di follow-up o durante l'intervento chirurgico.  Si tratta dell'unico tatuaggio endoscopico ad avere indicazioni di sorveglianza clinica di lungo termine che danno ai gastroenterologi la possibilità di implementare le nuove linee guida ESGE

"I progressi nello screening e nelle terapie stanno aiutando a ridurre i decessi da tumore del colon-retto in tutta Europa. La polipectomia e l'EMR sono ora competenze comuni per i gastroenterologi e consentono ai pazienti di curare i tumori senza la necessità della chirurgia tradizionale", ha affermato il Professor Cesare Hassan, Primario dell'unità di endoscopia dell'Ospedale Nuovo Regina Margherita di Roma.  "Le nuove linee guida ESGE formulate dagli esperti più riconosciuti al mondo raccomandano il follow‐up di lungo termine dei pazienti che sono stati sottoposti a queste procedure, per rilevare e trattare le recidive in modo da ridurre il rischio di tumori di intervallo".  Il Professor Hassan inoltre ha aggiunto: "Sono molto lieto di avere Spot Ex perché si tratta dell'unico tatuaggio indicato per la sorveglianza clinica di lungo termine".

Le nuove linee guida ESGE raccomandano il tatuaggio di tutte le lesioni che necessitano di follow-up in occasione di colonoscopie o interventi chirurgici futuri (Ferlitsch 2017).  Spot Ex® è l'unico tatuaggio endoscopico ad avere indicazioni di sorveglianza clinica di lungo termine. 

Inoltre la nuova formulazione di Spot Ex è molto più scura del prodotto Spot attuale e questo rende il tatuaggio più facile da ritrovare e aiuta gli endoscopisti e i chirurghi a gestire le pressioni di tempo e produttività. Sono stati condotti due nuovi studi clinici per verificare la visibilità al 100% di Spot nelle procedure di follow-up fino a 11 anni più tardi. (Cano 2017 e Jackson 2017). 

"La nostra missione a GI Supply è aiutare sempre più medici gastrointestinali ad eseguire procedure endoscopiche più avanzate in modo sicuro ed efficiente, e Spot Ex è un enorme passo in avanti per soddisfare tali esigenze", ha affermato Luke Johnson, AD di GI Supply. "Siamo lieti di poter ampliare la disponibilità di Spot Ex in Europa e di fornire ai medici un passo in avanti nella lotta contro il tumore del colon-retto". 

Informazioni su GI Supply:  GI Supply, Inc., un'azienda privata con sede a Camp Hill, PA, è stata fondata quasi 30 anni fa dal Dott. Frank Jackson, un gastroenterologo e imprenditore, per aiutare a risolvere molte delle difficoltà cliniche affrontate nella pratica quotidiana.  Oggi i prodotti GI Supply sono utilizzati ogni giorno in tutto il mondo da gastroenterologi e chirurghi del colon-retto in oltre 50 paesi.

Maggiori informazioni su Spot Ex a http://www.spotextattoo.eu

Trovate un distributore europeo di Spot Ex

INFORMAZIONI DI CONTATTO

Media

Contatto: Caroline Abrego, Direttore di marketing europeo

Telefono: +44 7831482380

Email: c.abrego@gi-supply.com

 

Foto - https://mma.prnewswire.com/media/629087/GI_Supply_Spot_Ex.jpg

Logo - https://mma.prnewswire.com/media/629086/Spot_Ex_Logo.jpg

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI