SNAI - Serie A: Juve su un altro pianeta, quota rasoterra per la sfida con la Lazio

La vittoria bianconera si gioca a 1,33, il blitz dei biancocelesti (che lo scorso anno trionfarono a Torino) è a 8,75 - Atteso il primo centro di Ronaldo, dato a 1,60 - Napoli largamente favorito contro il Milan, ma c'è l'incognita Higuain: una rete del Pipita a 2,85.

Milano, 24 agosto 2018 - La vittoria ottenuta solo agli ultimi palpiti contro il Chievo non ha reso la Juve più "normale", almeno nelle valutazioni dei quotisti. Nell'incontro di domani pomeriggio all'Allianz Stadium contro la Lazio, quinta forza l'anno scorso, la vittoria bianconera è data appena a 1,33 su SNAI. Ben poche chance quindi per i biancocelesti, che pure lo scorso anno in un paio di mesi hanno battuto la Juve due volte, prima a Roma in Supercoppa e poi a Torino in campionato. I tre punti della Lazio valgono 8,75, il pareggio (che fra le due squadre manca da tredici confronti) è a 5,25. Partita da almeno tre gol, visto che l'Over si presenta piuttosto basso, a 1,55 (Under a 2,10).

Immobile anti Juve - A proposito di gol: Ronaldo, rimasto a secco al Bentegodi, è di gran lunga il più atteso. La sua rete alla Lazio è a bassa quota, 1,60. “Caldo” anche Dybala, a 2,00, mentre sul fronte laziale il centro di Immobile (quattro gol alla Juve nelle ultime due partite) si gioca a 3,25.

Milan ad alta quota - Domani sera, altro match clou fra Napoli e Milan, al San Paolo. Anche qui, i quotisti SNAI si orientano chiaramente sul segno «1», dato a 1,65. Il Milan, al debutto in campionato e reduce da un'estate travagliata a tutti i livelli, è un'incognita da 5,25. L'anno scorso, il Napoli vinse in casa 2-1, ma nel ritorno si impuntò su uno 0-0 che precluse buona parte delle chance scudetto. Per gli azzurri l'insidia in più si chiama Higuain, che contro la sua ex squadra di solito è implacabile. Il gol del Pipita è un evento da 2,85, leggermente meno probabile di quello di Milik, a 2,25.

Riscatto Inter a 1,50 - Domenica sera scende in campo l'Inter, che affronta a San Siro il Torino. Lo stop inatteso di Sassuolo chiama i nerazzurri a una pronta risposta, largamente prevista dai quotisti che assegnano all'«1» la quota di 1,50. Decisamente in salita il cammino dei granata, che pure contro la Roma, benché sconfitti, hanno dato segnali incoraggianti: il «2» del Toro è a 6,50, il pareggio si gioca a 4,25. Entrambe le squadre sono alla caccia del primo gol in campionato, l'Over è ritenuto probabile a 1,65.

Atalanta bestia nera - A chiusura del turno, Roma-Atalanta di lunedì sera. I giallorossi, pur non incantando, hanno colto un successo pesante in casa del Toro, l'Atalanta ha sgretolato il Frosinone, ma il suo attacco si è per la prima volta bloccato nel match di Europa League contro il Copenaghen. Ultimamente i nerazzurri si sono tolti varie soddisfazioni all'Olimpico: due pareggi e due sconfitte negli ultimi quattro incontri. Le quote però dicono Roma, a 1,73, con il «2» dell'Atalanta collocato a 4,75 e la «X» a 3,75.

Ufficio stampa Snaitech SpA
Cell. +39.349. 5359374
E-mail: ufficio.stampa@snaitech.it