Home . Intrattenimento . Spettacolo . 'Out among the stars', il disco sparito di Cash in vendita 30 anni dopo

'Out among the stars', il disco sparito di Cash in vendita 30 anni dopo

SPETTACOLO
'Out among the stars', il disco sparito di Cash in vendita 30 anni dopo

Il disco sparito di Johnny Cash arriva, domani, nei negozi di dischi, 30 anni dopo la sua incisione: era il 1984 quando Cash incise 'Out among the stars' con la Columbia, poco dopo il musicista e la casa di produzione si separarono e l'album finì nel dimenticatoio, al punto che al momento della sua morte, nel 2003, del disco si erano perse le tracce. A ritrovarle è stato il figlio del cantante, John Carter Cash.

Nel 1983 Johnny Cash si era sottoposto ad un trattamento di disintossicazione dal quale emerse molto bene, ha raccontato il figlio a 'Entertainment Weekly', superando finalmente la sua dipendenza. La registrazione dell'album risalente al 1984, che si colloca quindi in una fase estremamente positiva per l'artista, "era impeccabile ma incompleta" ha sottolineato il figlio, dato che mancavano gli assoli di chitarra di alcuni brani. Un problema risolto assoldando lo stesso chitarrista che 30 anni fa aveva partecipato alla registrazione, Marty Stuart, per colmare le lacune.

Nel disco vi sono due duetti dell'artista con la moglie, June Carter Cash, classiche ballate country come 'I came to believe' e il tema in puro stile Cash 'She used to love me a Lot'. Un insieme che sembra il risultato di un viaggio negli anni '80 su una macchina del tempo, con un Cash dalla voce ancora piena e potente.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.