Musica: cordoglio Club Tenco per scomparsa Roberto 'Freak' Antoni

"Il Club Tenco non può dimenticare Roberto 'Freak' Antoni, scomparso oggi a Bologna, e si associa al cordoglio di tutto il mondo italiano dello spettacolo e della cultura, rimpiangendone l'acume e l'ironia, strepitosamente confermate durante la sua partecipazione alla Rassegna della canzone d'autore del 2010, al Teatro Ariston di Sanremo". Cosi' il Club Tenco ricorda in una nota l'artista scomparso oggi.

"In quell'occasione -ricordano dal Club Tenco- a Roberto fu assegnato il Premio Tenco come operatore culturale: uno dei pochi artisti italiani a ricevere il massimo riconoscimento del Club, solitamente riservato a personaggi di fama internazionale. Freak Antoni meritò il premio per aver introdotto nella canzone italiana, soprattutto insieme agli inseparabili Skiantos, il concetto di 'demenzialità' poi entrato nell'uso comune, sovvertendo così le monolitiche certezze di una cultura tanto spesso autoreferenziale. Il salutare scandalo che suscitò ha prodotto nella comunicazione musicale inedite forme di intelligenza, influenzando tante esperienze successive e determinando l'apparizione di nuovi possibili codici espressivi".