Home . Intrattenimento . Spettacolo . Nozze Clooney-Amal, Venezia in fibrillazione. Carte pronte per il 'celebrante' Veltroni

Nozze Clooney-Amal, Venezia in fibrillazione. Carte pronte per il 'celebrante' Veltroni

SPETTACOLO
Nozze Clooney-Amal, Venezia in fibrillazione. Carte pronte per il 'celebrante' Veltroni

Walter Veltroni (Infophoto)

A Venezia cresce di giorno in giorno la fibrillazione con l'avvicinarsi della data delle nozze dell'anno tra George Clooney e Amal Alamuddin e ogni giorno arriva qualche rivelazione sul matrimonio 'stellare'. George Clooney indosserà un abito firmato Giorgio Armani, mentre Amal avrebbe scelto un vestito del brand britannico Alexander McQueen, firmato da Sarah Burton, stilista dell'abito di matrimonio di Kate Middleton.

Ma la 'chicca' più interessante riguarda le spese per le nozze, sembra che sarà il suocero, il papà di Amal, a pagare i conti del matrimonio dell'anno.

La cerimonia si svolgerà il 29 settembre, in una sede comunale, come previsto dalla legge, che dovrebbe essere Ca' Vendramin Calergi, sede del Casinò, data come la prescelta, piuttosto che Ca' Farsetti, sede del Comune. A celebrare, l'amico italiano di George, Walter Veltroni, che si sarebbe già presentato negli uffici del Comune per firmare la richiesta di delega per poter celebrare le nozze.

Tra gli invitati sono attesi i neo sposi Angelina Jolie e Brad Pitt, Matt Damon e Cindy Crawford, a casa della quale si era svolta la festa di fidanzamento, e Bono. Ospiti d'eccezione Andrea Bocelli e Lana del Rey, che si occuperanno di allietare gli ospiti con le loro canzoni. Testimone di George sarà Rande Gerber, marito di Cindy Crawford, mentre per Amal la sorella Tala.

In tutto 150 invitati che per tre giorni festeggeranno con le musiche di Lana Del Rey che dovrebbe tenere un mini concerto tra Cà Papadopoli e il Cipriani. Dovrebbero invece essere francese e italiano gli chef che si occuperanno del catering: Riccardo De Prà, cuoco stellato della Dolada a Plois in Pieve d'Alpago, dell'Aman Resort, che pare verrà affiancato da due team, uno di Pisa e l'altro di Parigi, specializzati in ricevimenti di lusso.

Tutte le aziende impegnate in queste nozze dell'anno sembra abbiano dovuto firmare una clausola di riservatezza, impegnandosi a non rilevare notizie e particolari della cerimonia.

Un volo privato porterà gli invitati a destinazione: palazzo Papadopoli che ospita un resort a 7 stelle della catena Aman. La scelta degli sposi, che dopo aver visionato Palazzo Pisani Moretta, palazzo Mocenigo, la Scuola Grande di San Giovanni Evangelista è appunto caduta su Cà Papadopoli, un trionfo d'ori, stucchi e affreschi, 24 camere che in bassa stagione costano poco meno di mille euro a notte.

Nella tarda mattinata del 27 George e invitati sbarcheranno all'aeroporto Marco Polo e in motoscafo arriveranno in Canal Grande. Ancora in forse una ordinanza per la chiusura temporanea al traffico acqueo del tratto di canale interessato dall'arrivo di così tanti vip.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.