Sanremo, 'blitz' di Panariello in sala stampa: "E' il festival di San Carlo"/VIDEO

"Buongiorno a tutti, vorrei dire che questo non è il festival di Sanremo ma è il festival di San Carlo". Giorgio Panariello, che era stato appena nominato dal conduttore del festival come superospite della serata di stasera, ha fatto irruzione in sala stampa improvvisando un divertente siparietto a favore dei giornalisti (GUARDA IL VIDEO). "Sono contento di condividere il palcoscenico con Carlo stasera in questo momento così importante della sua carriera", dice il comico grande amico di Conti.

E affonda: "Lo slogan non dovrebbe essere 'tutti cantano Sanremo', ma 'tutti cinguettano Sanremo'. Quando l'ho fatto io non dormivo la notte perché la mattina volevo sapere cosa dicevano, ora lo sai in tempo reale". Panariello ne ha anche per le 'reunion', tema ricorrente di questa edizione del Festival. "Questo festival una cosa l'ha fatta, è riuscito a riunire Al Bano e Romina, ha riunito gli Spandau Ballet... adesso Carlo fai un salto con me a Bruxelles, e vediamo se riesci a fare qualcosa fra la Merkel e Tsipras".