Home . Intrattenimento . Spettacolo . Costanzo: "Torno con il mio talk e con la formula del 'fritto misto'"

Costanzo: "Torno con il mio talk e con la formula del 'fritto misto'"

"Il talk politici arrancano? Non mi riguarda, non ho mai inflitto una pena simile ai miei telespettatori"

SPETTACOLO
Costanzo: Torno con il mio talk e con la formula del 'fritto misto'

“Resto convinto che la formula del mio talk show non la stia comunque usando nessuno. A suo modo, per la tv di oggi, sarà un inedito, quasi”. Con queste parole Maurizio Costanzo ufficializza il suo ritorno alla guida di un programma tv Mediaset, su Retequattro, con quattro speciali del suo format più famoso e longevo, il Maurizio Costanzo Show, in onda ad aprile con cadenza settimanale (il giorno di messa in onda è ancora da definire).

Il programma, nato nel 1982 al Teatro Parioli di Roma (per un breve periodo, al Teatro Manzoni di Milano), ideato da Alberto Silvestri e da Maurizio Costanzo e condotto da quest'ultimo, ha raccontato 27 anni di storia d’Italia (fino al 2009), in 4.391 puntate, 8.100 ore di trasmissione, con oltre 32.000 ospiti, scelti tra nomi noti dello spettacolo, della cultura e della politica italiana, premi Nobel, musicisti, scrittori, ma anche gente comune, messi a confronto sul palco con esiti spesso interessanti ed imprevedibili. Sono molti gli ospiti dello show che Costanzo ha consacrato in tv o contribuito a lanciare. E praticamente nessuno, tra chi contava davvero in quel trentennio, non è passato almeno una volta sul quel palco. Grande risonanza hanno avuto anche vere e proprie campagne mediatiche lanciate dal Teatro Parioli contro la mafia, per denunciare le condizioni disagiate dei malati mentali, ma anche campagne ambientaliste e a favore dell'organizzazione non governativa Emergency.

In un anno in cui in tanti hanno recitato il de profundis dei talk show politici, Costanzo non si dice preoccupato: "Io non ho mai inflitto una simile pena ai miei telespettatori. Mai proposta una puntata solo politica. Per me, da sempre, il talk show per funzionare deve essere un fritto misto. E vedo che lo stesso 'Porta a Porta' di Bruno Vespa evita ormai le puntate esclusivamente politiche. Nel talk come nella vita la politica va mnescolata ad altre cose".

Per il suo ritorno, Costanzo andrà in onda in prima serata ("l'inizio sarà in prime time ma non prestissimo, credo verso le 21.30", dice Costanzo) su Retequattro con quattro puntate a cadenza settimanale. Il programma sarà registrato in uno studio che richiamerà l'atmosfera del suo show in teatro, con sette ospiti sul palco per puntata, il pubblico in platea e l’accompagnamento musicale di una piccola band. A chi gli chiede se l'anteprima primaverile prelude ad un ritorno in pianta stabile in autunno, Costanzo risponde: "Vediamo come va e chi lo sa. Ma sarebbe comunque a cadenza settimanale, perché di fare un programma ad un ritmo più serrato non ho più voglia", conclude ridendo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.