Home . Intrattenimento . Spettacolo . Tutti sul web a votare il Borgo più Bello d'Italia, fuga in avanti per 3 su 20 /Foto

Tutti sul web a votare il Borgo più Bello d'Italia, fuga in avanti per 3 su 20 /Foto

Dopo la prima settimana, 3 concorrenti cominciano già a distanziare gli altri

SPETTACOLO
Tutti sul web a votare il Borgo più Bello d'Italia, fuga in avanti per 3 su 20 /Foto

Tutti sul web a votare il Borgo più Bello d'Italia. Si stringe il cerchio per l’elezione dell'over the top fra le cittadine dello Stivale: al Kilimangiaro 'Ci divertiremo un Mondo', condotto da Camila Raznovich con Dario Vergassola, si entra nel vivo della sfida dopo che le primarie hanno emesso il loro verdetto indicando la rosa dei 20 borghi finalisti, ciascuno portabandiera di una Regione d’Italia.

A decretare il vincitore sarà il pubblico che esprimerà la propria preferenza attraverso il sito www.allefaldedelkilimangiaro.rai.it . Il web-voting è attivo già dalle ore 10 di lunedì 23 febbraio e si concluderà alle ore 24 del 22 marzo. Intanto, dopo la prima settimana, già è chiara la fuga in avanti di tre borghi su venti. Chi sarà, dunque, l'erede di Gangi, il comune siciliano che ha vinto lo scorso anno? Fra poco più di un mese il verdetto.

Per votare bisognerà  registrarsi con una semplice procedura on line. Il sistema di registrazione è unificato e standard per tutto il web Rai, quindi coloro che hanno già preso parte al web-voting dello scorso anno possono usare lo stesso username e la stessa password già ricevuti. Si potrà votare un Borgo per volta e si potrà esprimere un solo voto ogni 24 ore. Alla fine delle operazioni di web-voting, in base alle preferenze ricevute, verrà stilata una classifica dei 20 Borghi finalisti, che sarà svelata nella puntata finale del 'Kilimangiaro', in onda come di consueto, il giorno di Pasqua in prima serata su Rai3, con la proclamazione ufficiale del vincitore del Borgo dei Borghi: il Borgo più bello d’Italia.

Ecco i finalisti: Valle d’Aosta – Antagnod (Ao); Piemonte – Neive ( Cn); Liguria – Borgio Verezzi ( Sv); Lombardia – Sabbioneta (Mn); Trentino Alto Adige – Vipiteno ( Bz); Veneto – Montagnana (Pd); Friuli Venezia Giulia – Fagagna (Ud); Emilia Romagna – Brisighella (Ra); Toscana – Pitigliano (Gr); Marche – Treia ( Mc); Umbria – Montefalco (Pg); Lazio - Sperlonga (Lt); Abruzzo – Civitella del Tronto (Te); Molise – Frosolone (Is); Campania – Monteverde (Av); Basilicata – Venosa (Pz); Puglia – Bovino (Fg): Calabria – Gerace (Rc); Sardegna – Castelsardo (Ss); Sicilia – Montalbano Elicona (Me).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.