Quando Cenerentola non perde la scarpetta, arriva al cinema 'Into the woods'/Video

Dimenticate la brava ragazza, comprensiva e generosa. La Cenerentola di 'Into the Woods', più moderna, è infatti complicata e imperfetta rispetto al personaggio iconico che tutti conoscono. E il Principe non è da meno: irrimediabilmente narcisista, affascinante piuttosto che sincero, è abituato a ottenere sempre ciò che vuole. Nelle sale italiane dal 2 aprile, il film di Rob Marshall - basato sull'omonimo musical di Stephen Sondheim - intreccia le trame di alcune opere dei fratelli Grimm, estendendole per scoprire le conseguenze dei desideri e delle missioni dei personaggi tratti da Cappuccetto Rosso, Jack e il fagiolo magico, Raperonzolo e Cenerentola.

Interpretata Anna Kendrick, Cenerentola non perde la scarpetta che resta incollata al catrame che il Principe ha messo sulla scalinata. Ed "è l’albero che cresce sulla tomba di sua madre a donarle il vestito e le scarpe che indossa al Ballo”, racconta l'attrice sottolineando che "la versione di Sondheim di Cenerentola diventa davvero interessante perché rivela chi è Cenerentola, al di là della favola che conosciamo e amiamo".

Derivando "direttamente dalla versione dei Grimm", "quando Cenerentola ha l'occasione di veder avverare i suoi sogni, non sa bene se scegliere il sogno o quello che sa essere più sicuro", aggiunge la Kendrick che dice ancora: “Dopo il matrimonio con il Principe (interpretato da Chris Pine, ndr) le cose si fanno interessanti: lei inizia a trovare la sua voce e rifiuta il suo desiderio, ammettendo di aver fatto uno sbaglio. Non è una vittima senza colpe però; voleva con tutte le forze qualcosa senza pensare realmente a ciò di cui aveva bisogno”.

Distribuito a Walt Disney Company Italia in 250 copie, 'Into the woods' - che vanta un cast stellare - unisce tra loro le varie favole tramite una vicenda del tutto nuova incentrata su un panettiere e sua moglie (James Corden ed Emily Blunt) che, quando si rendono conto di non poter avere figli perché maledetti da una strega (Meryl Streep), intraprendono un viaggio nel bosco per trovare gli oggetti necessari per rompere l'incantesimo e iniziare una famiglia.

Viaggio durante il quale incontreranno gli altri personaggi delle fiabe: Cenerentola in fuga dal Palazzo; Cappuccetto Rosso (Lilla Crawford), diretta verso la casa della Nonna e inseguita dal Lupo (il tre volte candidato all’Oscar Johnny Depp); Rapunzel (Mackenzie Mauzy), intrappolata dalla strega in una torre senza porte, e il giovane Jack (Daniel Huttlestone), in viaggio verso il mercato per vendere l'adorata mucca Biancolatte, che poi cederà in cambio di cinque fagioli magici. Ognuno di loro possiede uno degli oggetti necessari alla strega e ognuno di loro ha un desiderio da realizzare.

"Anna Kendrick interpreta una Cenerentola ambivalente, che non è sicura di volere stare con il Principe, il che sottolinea la sua intelligenza e il suo buon senso", dice la 'cattiva' Meryl Streep che con questo film ha 'incassato' la sua 19esima candidatura agli Oscar.