Home . Intrattenimento . Spettacolo . Clooney in arrivo, a Laglio nuovi avvisi per tutela privacy

Clooney in arrivo, a Laglio nuovi avvisi per tutela privacy

SPETTACOLO
Clooney in arrivo, a Laglio nuovi avvisi per tutela privacy

George Clooney e la moglie Amal Alamuddin (foto Infophoto)

George Clooney starebbe per tornare nel suo buen retiro italiano sul lago di Como insieme alla moglie Amal Alamuddin e Roberto Pozzi, sindaco di Laglio, il comune che ospita la lussuosa villa dell'attore, ha emesso un nuovo ordine restrittivo a tutela della privacy della coppia. Sono stati affissi nella zona nuovi avvisi in cui si avverte che è proibito avvicinarsi troppo alla proprietà di Clooney. Nei cartelli - di cui danno notizia anche alcune siti internazionali di gossip - si avvisano residenti e turisti che chi si avvicina a meno di 100 metri dalla proprietà anche solo in auto o in barca rischia una multa di 500 euro.

Clooney ha acquistato la villa di Laglio nel 2001 e di solito ci trascorre diversi periodi tra la primavera e l'estate ogni anno. Già nello scorso settembre, a ridosso del matrimonio di Clooney con la Alamudin, era stato emesso a loro tutela un provvedimento simile, per dare modo alla coppia di preparare in tranquillità le nozze poi celebrate a Venezia, senza l'assedio continuo di curiosi e paparazzi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.