Home . Intrattenimento . Spettacolo . Alla Cittadella del Cinema di Venezia è l'anno dei vegetariani

Alla Cittadella del Cinema di Venezia è l'anno dei vegetariani

Ai fornelli c'è lo chef trevigiano Tino Vettorello

SPETTACOLO
Alla Cittadella del Cinema di Venezia è l'anno dei vegetariani

Alla 72° Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia ritorna lo chef trevigiano Tino Vettorello chefirma anche quest'anno la ristorazione alla Cittadella del Cinema, offrendo al pubblico l'occasione di gustare le specialità culinarie con il meglio dei prodotti a marchio di tutela Dop e Igp. Al suo fianco un rodato staff costituito da 25 cuochi e 80 fra barman e camerieri.

Se negli anni scorsi il protagonista assoluto era il pesce, basti pensare al celeberrimo 'Rombo alla Clooney', la novità di quest'anno é una cucina che strizza l'occhio anche ai vegetariani, con accostamenti inediti per esaltare il sapore delle verdure.

"Certo, non esiste ambiente migliore della promenade del Lido per gustare il pescato della laguna veneta, marinato o in carpaccio, sorseggiando un calice di buon prosecco - spiega Tino Vettorello - Ma per questa edizione ho deciso di puntare molto sulle verdure, con inediti accostamenti e degustazioni".

"Spesso la cucina vegetariana ,secondo luoghi comuni, é accusata di essere priva di sapore o poco significativa, invece al di lá degli aspetti etici e ambientalisti, molto importanti, presenta interessanti sfumature tali da renderla gourmet - continua lo chef - Non mancheranno comunque i piatti pensati per le star che affolleranno la Mostra. Giá allo studio una orata 'spericolata' che sicuramente fará venire l'acquolina in bocca a Vasco Rossi".

Nella Terrazza Biennale della Mostra del Cinema, spazio al delicato incontro fra il pesce della laguna e i morbidi sapori degli orti veneti. All'area Garden invece si potranno degustare piatti veloci preparati sul momento.

Presente un corner riservato alla pizzeria ed un bar informale aperto dal mattino fino all'ultima proiezione notturna. Infine la Terrazza Palazzo Ex Casinó di Venezia sarà la location dedicata a colazioni e brunch dove sarà possibile concedersi di sera un momento di relax con happy hour e dj set.

L'area ristorazione, che include anche un coffee bar ubicato nell'ex Sala Volpi al Palazzo del Cinema, é affiancata da un ricco programma di eventi e cene tematiche a cura di alcuni tra gli chef e i barman più rappresentativi del panorama enogastronomico nazionale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.