Home . Intrattenimento . Spettacolo . 'I Promessi Sposi', a Padova in scena l'opera moderna di Guardì e Flora

'I Promessi Sposi', a Padova in scena l'opera moderna di Guardì e Flora

SPETTACOLO
'I Promessi Sposi', a Padova in scena l'opera moderna di Guardì e Flora

In occasione dell’Expo e del Giubileo 2016, novembre vede il ritorno al Gran Teatro Geox di Padova e nei più importanti teatri italiani de 'I Promessi Sposi', l’opera musicale moderna di Michele Guardì e Pippo Flora.

Padova ospiterà lo spettacolo nella prima settimana di novembre, dal 4 all'8, al Gran Teatro Geox, che già nel 2011 ha accolto l’evento. Sul palcoscenico il cast di 13 interpreti e 20 ballerini con tanti protagonisti da Giò di Tonno a Vittorio Matteucci, da Christian Gravina a Noemi Smorra, Graziano Galatone e Rosalia Misseri.

Solo a Padova lo spettacolo sarà sia a teatro che nelle scuole: il Gran Teatro Geox infatti apre le porte agli studenti delle medie e superiori per lo spettacolo-celebrazione di uno dei romanzi storici italiani. Oltre alla regolare programmazione serale e pomeridiana, sono disponibili le matinées dedicate ad un apprendimento speciale, con promozioni riservate a chi studierà o sta già leggendo l’opera di Manzoni.

Con una scenografia mobile, costumi e coreografie da teatro musicale, viene riproposto 'I Promessi Sposi' che celebra il romanzo di Manzoni con continui rilanci all'attualità dei temi affrontati nel testo originale. Il racconto noto è qui reso moderno per presentare un contesto storico e sociale che riprende, immutate, le problematiche dell’essere: dall’amore al potere, dalla giustizia alla fede.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI