Home . Intrattenimento . Spettacolo . Gabriele Ciampi dirige le sue composizione al Dal Verme di Milano

Gabriele Ciampi dirige le sue composizione al Dal Verme di Milano

SPETTACOLO
Gabriele Ciampi dirige le sue composizione al Dal Verme di Milano

Roma, Auditorium Parco della Musica 21-12-2014 Gabriele Ciampi "The Minimalist Evolution" musiche composte e dirette da Gabriele Ciampi CentOrchestra interpretazione di Carmela Colaninno coreografie di Paola Jorio testo scritto da Carmela Colaninno e Alessia Maurodopulos ©Musacchio & Ianniello

Il compositore e direttore d'orchestra Gabriele Ciampi torna in Italia, al Teatro Dal Verme di Milano, dopo il succeso negli Usa. Lo scorso anno aveva presentato all'Auditorium Parco della Musica di Roma 'The Minimalist Evolution', ottenendo un grande successo di pubblico, ora si esibirà il 30 novembre dirigendo la prestigiosa 'Orchestra i Pomeriggi Musicali' sulle note delle sue composizioni. Lo spettacolo proposto sarà caratterizzato dalla grande varietà del programma e dei suoni, come ha spiegato Ciampi: "La mia musica è un omaggio al classicismo, le forme classiche sono alla base delle mie composizioni, conoscere bene il passato permette di costruire il futuro. La particolarità di questo concerto a Milano è la varietà del programma proposto".

"Si parte con una suite per chitarre e orchestra per passare -prosegue Ciampi- ad una parte cameristica con un trio, per poi terminare con il concerto per pianoforte e orchestra in La Maggiore con il quale ho vinto i Los Angeles Music Awards nel 2012 e che è stato successivamente eseguito alla Casa Bianca dal pianista David Osborne, in occasione del concerto di Natale riservato alla famiglia del Presidente Obama".

"Questo concerto per pianoforte sarà eseguito per la prima volta in Italia in versione 'integrale' (3 movimenti, ndr) e interpretato dalla giovane pianista Stefania Argentieri e dall' 'Orchestra I Pomeriggi Musicali' -spiega Ciampi- Il programma musicale si basa su un crescendo strumentale, dopo il Trio in apertura le chitarre acustica e classica si uniranno all''Orchestra I Pomeriggi Musicali' per eseguire i sei brani che costituiscono la suite per chitarre e orchestra. Il Concerto per pianoforte e orchestra rappresenta il culmine di questo crescendo in cui tutti gli strumenti vengono coinvolti e dialogano tra loro".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI