Tornano i rumors su Crozza verso la Rai, Bignardi lo vuole a Rai3

La voce era circolata già all'indomani della nomina di Daria Bignardi alla direzione di Rai3 ma in queste ore -a quanto apprende l'AdnKronos- torna prepotentemente a circolare negli ambienti televisivi, non solo a Viale Mazzini: Maurizio Crozza sarebbe nella lista dei desideri della tv pubblica in vista della definizione dei palinsesti della prossima stagione. L'attore-conduttore proprio ieri sera ha incassato l'ennesimo successo con il suo 'Crozza nel paese delle meraviglie' su La7, piazzandosi (con 1.891.000 telespettatori ed uno share del 7,37%) al terzo posto degli ascolti della prima serata dopo 'Ciao Darwin 7' su Canale 5 e 'Laura&Paola' su Rai1 e davanti a tutte le altre reti generaliste.

A lui e ad un suo programma sarebbe interessata proprio Daria Bignardi determinata ad imprimere segni tangibili di svolta già nel palinsesto autunnale della terza rete. Ma ad ostacolare un suo passaggio al servizio pubblico c'è un problema di non poco conto: il contratto di Crozza con La7, che scadrà solo tra un anno e mezzo, nell'autunno del 2017 .