Home . Intrattenimento . Spettacolo . Simona Ventura replica a Bettarini e attacca Signorini: "Auguro a Stefano di rifarsi una vita" /Video

Simona Ventura replica a Bettarini e attacca Signorini: "Auguro a Stefano di rifarsi una vita"

SPETTACOLO
Simona Ventura replica a Bettarini e attacca Signorini: Auguro a Stefano di rifarsi una vita /Video

Simona Ventura

"In tutti questi anni io non ho mai attaccato il padre dei miei figli. Ne ho un rispetto incondizionato, cosa che non è successa dall'altra parte. Allora io mi pongo questa domanda, l'odio è un ponte. L'odio e l'amore sono due facce della stessa medaglia. Io sono andata avanti e auguro a Stefano di rifarsi una vita bella, piena e felice come la mia". Così l'ex naufraga Simona Ventura, ospite ieri sera in studio all''Isola dei Famosi' ha replicato all'intervista rilasciata dall'ex marito Stefano Bettarini a 'Chi' nella quale si era detto "deluso" dalla partecipazione dell'ex moglie al programma.

"Provare odio è come lasciare una porta aperta - ha spiegato Ventura - E' come un boomerang perché noi siamo separati da dodici anni, io sono andata avanti nella mia vita, ho fatto una scelta che rifarei, noi non siamo più sposati. Bisogna farsene una ragione ma possiamo essere ottimi genitori".

Dopo aver ripercorso la sua esperienza sull'Isola, l'ex naufraga si è rivolta ad Alfonso Signorini che proprio a Bettarini aveva dedicato la copertina del settimanale: "Per quanto riguarda la copertina di 'Chi', tu Alfonso non sei padre, però sei stato figlio, un figlio amatissimo da tua madre e che hai amato in maniera incredibile. Io mi ricordo il dolore che hai provato quando lei se n'è andata. Mi dispiace che tu abbia fatto questa copertina perché tu sei stato lo strumento del dolore che un padre ha dato ai suoi figli. Io dovevo difenderli e non c'ero, non potevo rispondere. Tu non dovevi permettere questo, sei un figlio..

Alle accuse mosse da Ventura, il direttore di 'Chi' si è difeso sostenendo che "il programma si porta dietro delle dinamiche", e ricordando all'ex naufraga come lei, negli anni in cui ha condotto l'Isola dei Famosi abbia spesso "cavalcato certi filoni come quello di Al Bano e Lecciso". "Tu per prima lo hai cavalcato - ha chiosato Singorini - c'erano dei figli di mezzo, come i tuoi". "Ma io questa settimana ti ho fatto un regalo", ha poi concluso, mostrandole l'ultima copertina di 'Chi', in edicola domani, dedicata a lei.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI