Home . Intrattenimento . Spettacolo . Manuel Agnelli: "Giudice a X Factor? Se me lo chiedono accetto"

Manuel Agnelli: "Giudice a X Factor? Se me lo chiedono accetto"

SPETTACOLO
Manuel Agnelli: Giudice a X Factor? Se me lo chiedono accetto

Manuel Agnelli (Foto Fotogramma)

"Non smentisco né confermo. Ma ribadisco che se me lo chiedono lo faccio". Così Manuel Agnelli, voce degli Afterhours, all'Adnkronos sui rumors che lo vorrebbero tra i giudici della prossima edizione di X Factor . Dopo l'uscita di scena di Mika, di Skin ed Elio, impazza il totonomi su chi prenderà il loro posto dietro il bancone del talent targato Sky. In un primo momento si era parlato di Gianna Nannini e Natalie Imbruglia, ma con entrambe non sarebbe andato in porto l'accordo.

Come giudice internazionale, continua a circolare insistentemente il nome del cantante spagnolo Alvaro Soler, che nelle scorse settimane è stato in Italia. E da ieri, come si legge su 'TvBlog', circolano due nomi nuovi: oltre al leader della band milanese, sul piatto ci sarebbe anche il ritorno di Arisa, già giudice della quinta e sesta edizione, che tornerebbe dopo quattro anni di assenza.

Quanto a Manuel Agnelli qualche giorno fa, in un'intervista a un quotidiano il musicista, dopo aver ammesso che lo scorso anno gli avevano proposto di fare il giudice a un talent ma aveva rifiutato, ha detto: "Ci sto ripensando: non ho paura di affrontare cose del genere se posso usarle per qualcosa di importante. Il peso mediatico, lo sappiamo, è forza e la televisione è ancora l'unica che ti può far fare quel salto". "Bisogna andare dove c'è la gente ma naturalmente portando se stessi". Come ha fatto Morgan. "Morgan è uno pericoloso. Incontrollabile. E per me il rock oggi deve ancora essere questo. Essere 'pericoloso' non significa chissà che: vuol dire parlare di cose di cui gli altri non parlano con un linguaggio, una profondità, una schiettezza diversi".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.