Home . Intrattenimento . Spettacolo . E' morto il regista iraniano Kiarostami, Palma d'Oro a Cannes nel 1997

E' morto il regista iraniano Kiarostami, Palma d'Oro a Cannes nel 1997

SPETTACOLO
E' morto il regista iraniano Kiarostami, Palma d'Oro a Cannes nel 1997

Abbas Kiarostami (Afp)

Il regista iraniano Abbas Kiarostami è morto a Parigi all'età di 76 anni. Lo riferiscono le agenzie di stampa iraniane secondo quanto riporta la Bbc. Era in Francia per curare un tumore. Rimasto in Iran dopo la rivoluzione islamica del 1979, Kiarostami aveva realizzato oltre 40 film. Nel 1997 il regista aveva vinto la Palma d'Oro a Cannes con il film, 'Il sapore della ciliegia'. Dopo l'elezione alla presidenza di Mahmoud Ahmadinejad, Kiarsotami aveva girato all'estero i suoi film.

Abbas Kiarostami, è nato a Teheran, in Iran, nel 1940. Ha studiato alle Belle Arti ed è poi divenuto un graphic designer per entrare a far parte in seguito del Centro per lo sviluppo intellettuale dei bambini e dei giovani adulti. Da quel momento, all'età di 30 anni, è iniziata la sua carriera come regista. Kiarostami è anche una figura importante delle arti a livello internazionale ed ha visto sfilare in numerose mostre le sue foto, i cortometraggi e le poesie. Figura emblematica Kiarostami ha sempre portato avanti il suo credo nelle arti e nella creatività. Nel 1997 ha vinto la Palma d'oro per il miglior film al Festival di Cannes con 'Il sapore della ciliegia'. Nel 2005 ha diretto un episodio di 'Tickets' assieme ad Ermanno Olmi e Ken Loach e più tardi, nel 2010 'Copia conforme'. Kiarostami ha ricevuto, tra gli altri riconoscimenti, il Premio Federico Fellini 8 1/2 per l'eccellenza artistica al Bif&st 2012 di Bari.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI