Home . Intrattenimento . Spettacolo . Da 'Fuocoammare' a 'Perfetti Sconosciuti', i 7 italiani in gara agli Oscar

Da 'Fuocoammare' a 'Perfetti Sconosciuti', i 7 italiani in gara agli Oscar

SPETTACOLO
Da 'Fuocoammare' a 'Perfetti Sconosciuti', i 7 italiani in gara agli Oscar

Una scena dal film 'Perfetti Sconosciuti'

'Fuocoammare' di Gianfranco Rosi, 'Gli ultimi saranno ultimi' di Massimiliano Bruno, 'Indivisibili' di Edoardo De Angelis, 'Lo chiamavano Jeeg Robot' di Gabriele Mainetti, 'Perfetti sconosciuti' di Paolo Genovese, 'Pericle il nero' di Stefano Mordini e 'Suburra' di Stefano Sollima. Sono questi, tra i film italiani distribuiti sul nostro territorio nazionale tra il 1 ottobre 2015 e il 30 settembre 2016, i sette titoli che si sono iscritti alla corsa per la candidatura del rappresentante italiano all'Oscar per il migliore lungometraggio in lingua non inglese.

Il candidato a concorrere alla cerimonia di consegna delle prestigiose statuette, che si terrà a Los Angeles il 26 febbraio prossimo, sarà selezionato da una commissione che si riunirà lunedì 26 settembre presso la sede dell'Anica. La commissione di selezione, che agisce in rappresentanza dell'Academy of Motion Pictures Arts and Sciences, è composta da Nicola Borrelli, direttore generale Cinema del Mibact, dalla produttrice Tilde Corsi, dal distributore Osvaldo De Santis, dalla direttrice di 'Ciak' Piera Detassis, dal giornalista Enrico Magrelli, dal distributore Francesco Melzi d'Eril, dal produttore Roberto Sessa, dal regista Paolo Sorrentino e dallo scrittore Sandro Veronesi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.