Crozza-De Luca: "Mi scuso con Rosy Bindi. Ecco cosa volevo dire" /Video

Nuovo capitolo di 'Crozza nel paese delle meraviglie' su La7, questa volta dedicato al presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, che ieri si è scusato con Rosy Bindi per le parole pronunciate nel corso di un'intervista a Matrix.

"Intendevo dire che bisognerebbe uccidere tutta la popolazione mondiale - dice Crozza-De Luca - e lasciare da sola lei, Rosy Bindi, con la voglia di fare due chiacchiere sola in un mondo selvaggio simile al Pleistocene, l’unico essere che avrà davanti sarà la tigre con i denti a sciabola. E voglio vedere se alla tigre con i denti a sciabola la signorina Bindi darà dell’impresentabile".