Home . Intrattenimento . Spettacolo . X Factor, furia Agnelli: "Non siamo a Uomini e Donne". E lascia lo studio

X Factor, furia Agnelli: "Non siamo a Uomini e Donne". E lascia lo studio

SPETTACOLO
X Factor, furia Agnelli: Non siamo a Uomini e Donne. E lascia lo studio

Loomy (Foto dal profilo Twitter di X Factor)

Al sesto live Loomy è uscito. Il pugile, come lo aveva definito Manuel Agnelli ("che prende pugni su pugni senza andare giù"), al ballottaggio con Gaia è stato eliminato da X Factor. Viste le premesse, forse neanche lui si aspettava di arrivare sin lì, a un soffio dall'inedito. Anche se Lorenzo, a ogni puntata in realtà, sul palco del talent di Sky, ha sempre portato brani rivisitati. E questa cosa, sottolineata sempre dal suo giudice Arisa, non è mai stata digerita del tutto dal collega di bancone Manuel Agnelli.

E proprio ieri sera, durante l'ultima esibizione di Loomy, il front man degli Afterhours non si è lasciato sfuggire l'occasione per una nuova frecciata contro il rapper 21enne. Dopo averlo criticato perché quello (aveva rivisitato 'Cheap Thrills' di Sia feat. Sean Paul) non era il suo migliore rappato, ci ha messo il carico ricordandogli che lì dentro tutti hanno voglia di riscattarsi, che in fondo c'è chi ha alle spalle storie anche più drammatiche della sua (riferendosi al nuovo testo). E l'affondo: "Sei una persona stimabile ma non siamo a 'Uomini e Donne', qui bisogna votare la professionalità non la simpatia, e qualcuno lo spinge a insistere sul pietismo". Immediata la replica della cantante: "Loomy, ti fanno pesare il fatto che tu scrivi, questa è una strategia dei giudici, tu sai raccontare, gli altri no, hashtag #suca!". Da lì allo scontro tra i due dopo l'esibizione di Gaia è stato un attimo. Fino alle lacrime della cantante, allo sfogo a Xtra Factor ("Si sta allenando a offendere le donne") e ad Agnelli che dopo la pubblicità ha lasciato lo studio (Morgan lo aveva fatto durante la trasmissione).

Comunque Loomy - che in realtà scrive pezzi che parlano di quotidianità, sogni e sacrifici - ha dimostrato sempre, ad ogni puntata, una grande umiltà, coraggio e di essere un lavoratore. Nonostante le critiche ricevute sin dai provini, è andato avanti fino al sesto live. Perché, e questo lo ha riconosciuto anche Fedez, Lorenzo è uno che con il rap ci sa fare: "Arisa ha visto in lui qualcosa che io non ero riuscito a cogliere", ha ammesso il giudice. Eppure non sono pochi quelli che pensano che l'atteggiamento e le scelte musicali (come la criticatissima 'Il piccolo corazziere' di Renato Rascel) di Arisa non abbiano aiutato proprio quel concorrente che lei ha sempre difeso con le unghie e con i denti.

La speranza è che si parli ancora di Loomy. Chissà, magari Fedez deciderà di prenderlo sotto la sua ala. E poi ci si chiede? Manuel Agnelli tornerà giovedì prossimo? Il leader dei Bluvertigo era tornato...

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI