Home . Intrattenimento . Spettacolo . Castelli, yatch e chitarre: le spese pazze di Johnny Depp. "E' sul lastrico"

Castelli, yatch e chitarre: le spese pazze di Johnny Depp. "E' sul lastrico"

SPETTACOLO
Castelli, yatch e chitarre: le spese pazze di Johnny Depp. E' sul lastrico

Johnny Depp (Afp)

Non bastava il divorzio milionario dalla moglie Amber Heard, dopo appena 15 mesi di matrimonio e le accuse, mosse da parte dell'attrice, di violenza domestica. A tormentare Johnny Depp ora sarebbero dei guai finanziari. Secondo quanto riporta 'People', l'attore avrebbe speso circa due milioni di dollari al mese per 20 anni e ora si ritroverebbe sul lastrico. Stando al magazine statunitense, la star d' 'I pirati dei Carabi' sarebbe finita nel mirino dei creditori di TMG (The Management Group), società che per 17 anni ha amministrato le sue finanze e verso la quale l'attore avrebbe ora un debito significativo.

L'accusa mossa da TMG è che Depp negli anni avrebbe condotto "uno stile di vita molto stravagante che gli è costato 2 milioni di dollari al mese". Cifra che l'attore "semplicemente non poteva permettersi". Nella contro denuncia, gli avvocati di Depp sostengono invece che "come risultato di anni di cattiva gestione, il signor Depp ha perso decine di milioni di dollari ed è stato costretto a cedere attività significative per pagare l'auto-negoziazione di TMG", chiedendo un rimorso di 25 milioni di dollari.

La società di gestione però la pensa diversamente. Nella querela presentata, TMG chiede a Depp di dargli indietro 4,2 milioni di dollari. La società chiede inoltre una dichiarazione giudiziale nella quale l'attore si impegna a "rispettare tutti i suoi obblighi fiduciari previsti dalla legge". Nei documenti presentati in tribunale, i suoi ex dirigenti affermano più volte di aver messo in guardia Depp riguardo le sue spese eccessive e di avergli consigliato di ottenere un accordo prematrimoniale prima di sposare Amber Heard.

Tra le spese folli dell'attore risultano 14 case, (tra le quali un castello acquistato in Francia, isole private alle Bahamas e diversi loft a Los Angeles) per un totale di 75 milioni di dollari, la ristrutturazione di uno yacht di lusso, (costata 18 milioni di dollari), il mantenimento di 45 auto di lusso, 30mila dollari al mese spesi per acquistare vini costosi provenienti da tutto il mondo, e decine di milioni di dollari investiti in una collezione d'arte che include, tra l'altro, 70 chitarre da collezione e oltre 200 opere di artisti come Warhol, Klimt, Basquiat e Modigliani.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.