Home . Intrattenimento . Spettacolo . Al Lido si alza il sipario con Matt Damon e 'Nico'

Al Lido si alza il sipario con Matt Damon e 'Nico'

SPETTACOLO
Al Lido si alza il sipario con Matt Damon e 'Nico'

Riflettori puntati su Matt Damon, protagonista del film d'apertura 'Downsizing' di Alexander Payne, nella prima giornata della Mostra del Cinema di Venezia che culminerà questa sera alle 19 con la cerimonia inaugurale, seguita appunto dalla proiezione del primo film in concorso. Il regista e i protagonisti della pellicola in concorso (oltre a Matt Damon, anche Kristen Wiig e Hong Chau) sbarcheranno al Lido già a fine mattinata per la presentazione del film alla stampa, per poi tornare in serata e sfilare sul tappeto rosso del Palazzo del Cinema.

Payne e Damon portano al Lido un film di fantascienza a sfondo ambientalista: la storia è quella di Paul Safranek (Matt Damon), un uomo ordinario di Omaha, che insieme alla moglie Audrey (Kristen Wiig) sogna una vita migliore. Per rispondere alla crisi causata dalla sovrappopolazione, gli scienziati hanno sviluppato una soluzione radicale che permette di rimpicciolire gli esseri umani a pochi centimetri. Paul e Audrey decidono di correre il rishio e sottoporsi a questo processo di trasformazione fisica...

Sarà invece la regista italiana Susanna Nicchiarelli ad inaugurare nel pomeriggio, alle 17, la sezione Orizzonti con 'Nico, 1988', un road movie incentrato sugli ultimi anni di vita di una delle più importanti icone pop del novecento: Nico, interpretata dall'attrice e cantante danese Tryne Dyrholm, che guida un cast internazionale composto anche da John Gordon Sinclair, Anamaria Marinca e Sandor Funtek. Modella dalla bellezza leggendaria negli anni '60, storica musa di Andy Warhol e cantante dei Velvet Underground, Nico nell'ultima parte della sua vita ha girato l'Europa cantando le sue canzoni. Una vita intensa e drammatica, una favola senza lieto fine, ma anche una storia di emancipazione e rinascita di una donna che proprio quando non aveva quasi più niente è riuscita a essere se stessa.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI