Home . Intrattenimento . Spettacolo . Malgioglio: "Favorito al Gf? Se resisto non ce n'è per nessuno"

Malgioglio: "Favorito al Gf? Se resisto non ce n'è per nessuno"

SPETTACOLO
Malgioglio: Favorito al Gf? Se resisto non ce n'è per nessuno

"Mi danno per favorito? Se resisto, nella casa non ce n'è per nessuno, ma se esco, come è successo alla mia amica Pamela Prati, pretendo l'elicottero...". Non perde la sua verve Cristiano Malgioglio, ma non nasconde un certo timore ("mi sento come se dovessi affrontare un intervento chirurgico...") alla vigilia del suo ingresso nella casa del Grande Fratello Vip, il reality di Canale 5 in onda da domani sera con la conduzione "brillante e simpatica" di Ilary Blasi e Alfonso Signorini.

"Sono troppo curioso nella vita e ho scelto di partecipare a questa avventura che mi spaventa ma che, nello stesso tempo, sono contento di affrontare. Sono preoccupato ma positivo. Mi spoglierò e mi mostrerò per quello che sono: uno che vive da solo con il suo gatto, che va al mercato a fare la spesa, che frequenta pochi amici ma buoni e che al mattino quando si sveglia ha i capelli spettinati e il ciuffo che va a destra e a manca. E' bello vedere anche questi aspetti di Malgioglio, no? Tanto non devo fare più carriera! Aspetto solo che mi chiami Almodovar per il suo prossimo film...", dice con la sua solita ironia il cantante e paroliere. Che nella casa ne vedrà delle belle.

"Gli occhi sono puntati su di me, ma io so che dovrò fare il casalingo disperato, cucinando e spolverando. E' giusto che lo faccia anch'io, mica voglio essere la regina della casa...", sbotta ridendo, lasciandosi però scappare che il suo look sarà da regina: "In stile Sonia Gandhi, sarò molto indiano, indosserò abiti tipo sari che possono sembrare femminili. Ma non me ne frega niente, preferisco avere addosso cose che mi facciano sentire a mio agio, come fossi a casa mia".

E' l'idea della convivenza a disturbare Malgioglio: "Non la conosco, ho sempre vissuto da solo col mio gatto. Quello che più mi angoscia è mostrare la mia intimità - rivela il cantante - Ovviamente non mi spoglierò né mi metterò in costume da bagno per fare la doccia. Mi alzerò presto la mattina per evitare le file al bagno e dormirò da solo perché ho molte fisime, non sopporto l'odore delle ascelle, degli aliti, in genere detesto gli odori forti. Guai poi se vedo che qualcuno si tocca i capelli a tavola mentre si mangia, potrei impazzire...".

Quanto ai compagni d'avventura, "sono contento - dice Malgioglio - che ci siano Simona Izzo, donna intelligente e tosta, Serena Grandi che è verace e combattiva e Aida Yespica che è bella oltre che mia amica. Conosco Daniele Bossari, un bravissimo professionista, e Marco Predolin, persona simpatica e perbene. Poi ci sono i giovani, in genere molto aggressivi. Allora in quei momenti devi cambiare strategia e andare via senza discutere con loro...".

Malgioglio, reduce dal successo del singolo, 'Mi sono innamorato di tuo marito', proprio nei giorni scorsi ha inciso l'ultimo brano, una canzone di Maria Bethania, del nuovo album che si intitola 'Soños'. "Spero anche di cantare e divertirmi, avrò momenti di angoscia ma sono un'anima libera come un'aquila a cui piace volare". Il suo auspicio? "Vorrei che si mettesse della buona musica dentro alla casa e non delle nenie, se no mi viene la depressione. Mi piacerebbe ascoltare i nostri grandi cantanti degli anni '60 e '70, accanto ad alcuni talenti di oggi come Giorgia, la Civello che amo molto o Giusy Ferreri e Bianca Atzei. Mi farebbero un grande regalo se mettessero musica di Tony Bennet".

Quanto alle sorprese, ingrediente tipico del reality, "le detesto - dice - perché non mi commuovono. Mi sarebbe piaciuto avere la sorpresa di papà e mamma, ma non ci sono più...". Qual è la cosa che più mancherà a Malgioglio durante i 71 giorni di permanenza nella casa? "I miei viaggi. Ma mi rincuora di essere a Roma e non a 11 ore di volo dall'Italia. Basterà aprire quella porta per essere a casa", dice il cantante che domani si troverà davanti alla famosa porta rossa: "Entrerò o scapperò? Me lo chiedo seriamente. Se sarò travolto dall'ansia e fuggirò, dovrò chiedere scusa ai telespettatori. Detto questo, che Dio mi aiuti!".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI