Da Giorgio Poi a Guè Pequeno, al via i concerti aperti al pubblico di Radio2

Venerdì 6 ottobre la Sala B di Via Asiago a Roma, torna a suonare per ‘Radio2 live’, il format di Rai Radio2 dedicato alla musica dal vivo più bella e attuale: un luogo non convenzionale dove, in diretta su Radio2, gli ascoltatori si trovano per incontrare insieme i loro artisti preferiti in concerti intimi, dal taglio unico. Ad inaugurare la rassegna sarà Giorgio Poi, giovane artista che si è distinto nella scena musicale italiana attuale, confermandosi tra i migliori esordi del 2017 con una lunga estate di concerti che hanno toccato tutta la penisola e i maggiori festival italiani, riscuotendo grande successo. Il live a Radio2 sarà quadrato ed emozionante, per chi ama cantare “Niente di strano”, “Paracadute”, “Acqua minerale”, ma anche per chi vuole ascoltare, osservare, godersi le doti tecniche e stilistiche di Giorgio e dei suoi musicisti, che dal vivo trovano massima espressione. Inoltre sarà proprio Radio2 a supportare la sua partecipazione al Festival EBBA Eurosonic Norderslag 2018, che si terrà a Groningen (Olanda) dal 17 al 20 gennaio 2018.

Radio2, anche per questa nuova stagione, conferma la sua attenzione a tutto il panorama musicale più interessante e contemporaneo, con una line up che, dopo Giorgio Poi, prosegue con artisti musicali tra i più originali e di successo della scena pop italiana. Per citare solo i primi nomi del calendario: Gue Pequeno il 13 ottobre, Fask il 10 Novembre, Carl Brave X Franco 126 il 17 novembre e Joan Thiele l’1 dicembre, concerti esclusivi e intimi, che aprono le porte della Radio, con l’obiettivo di fare incontrare il pubblico di ieri con quello di domani.

Per prendere parte ai live, basterà scrivere a radio2live@rai.it e attendere conferma, i concerti sono a ingresso libero per un numero limitato di persone, fino ad esaurimento dei posti disponibili.