Home . Intrattenimento . Spettacolo . Caso Weinstein, Ben Affleck si scusa

Caso Weinstein, Ben Affleck si scusa

SPETTACOLO
Caso Weinstein, Ben Affleck si scusa

Ben Affleck (FOTOGRAMMA)

"Ho agito in maniera inappropriata nei confronti di Ms Burton e le chiedo sinceramente scusa". Così l'attore americano Ben Affleck chiede scusa alla collega Hilarie Burton che l'aveva accusato di averla molestata sessualmente durante le riprese di un episodio del programma 'Total Request Live' in onda su Mtv nel 2003.

L'attrice infatti aveva criticato Affleck, ricordando l'episodio del 2003, dopo che l'attore hollywoodiano aveva postato una dichiarazione su Twitter nella quale stigmatizzava il comportamento di Harvey Weinstein, il produttore travolto dallo scandalo per i presunti abusi sessuali.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI