Home . Intrattenimento . Spettacolo . In 'Me lo ha chiesto Io' del cantautore Paone l'urgenza di ascoltarsi

In 'Me lo ha chiesto Io' del cantautore Paone l'urgenza di ascoltarsi

SPETTACOLO
In 'Me lo ha chiesto Io' del cantautore Paone l'urgenza di ascoltarsi

Urge fare quello che l'Io vuole. Facile? Non sempre, ma è quello che ha scelto di fare e di dire Andrea Paone con il singolo 'Me lo ha chiesto io' (ET_Team) in rotazione radiofonica da domani, 20 ottobre. Il brano è tratto da '40', album in uscita il 3 novembre, realizzato con la collaborazione di Ettore Diliberto che affianca Paone negli arrangiamenti e dirige la produzione artistica. "Cosa accade quando ti accorgi che ciò che fai non te lo ha chiesto l’Io? Serve fare spazio. E così ci si accorge di chi realmente si è e di cosa davvero si desidera", sottolinea il cantautore lombardo.

Andrea Paone nasce nell’hinterland milanese. È un creativo che esprime fin dai 14 anni di età se stesso attraverso le canzoni. A 19 anni conosce lo studio di registrazione. A 20 intraprende un’attività in ambito industriale che gli dà soddisfazione ma "la vita - dice - è qualcosa di più". È da questa presa di coscienza che inizia una fase di transizione. Andrea si mette a dipingere, prova a coltivare un orto che lo riconnette alle sue radici, scrive un libro denso delle sue verità e riscopre la musica.

"Passando di fronte al pianoforte - racconta - gli ho tolto la polvere e mi sono fermato a colloquiare con lui. In quell'istante il tempo e lo spazio sono cambiati ed io sono diventato parte di qualcosa che sono sempre stato ma che dormiva dentro di me. Dopo 9 minuti io e 'Sale' (uno dei brani del cantautore che ha avuto forte eco su youtube e che fa parte della tracklist di '40', ndr) siamo usciti da quella stanza, con il cuore colmo di me ed una vita nuova che impetuosa si è schiusa davanti ai miei occhi". Una vita nuova che ora batte il ritmo di questo nuovo singolo e soprattutto dell'album che sta per salpare.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI