Home . Intrattenimento . Spettacolo . "Portate rispetto", la rabbia di Elena Santarelli

"Portate rispetto", la rabbia di Elena Santarelli

SPETTACOLO
Portate rispetto, la rabbia di Elena Santarelli

Elena Santarelli (Fotogramma)

"Se potete cercate di portare rispetto". Lo chiede Elena Santarelli all'indomani del post su Instagram in cui racconta il dolore provato in seguito a "una diagnosi che un genitore non vorrebbe mai sentirsi pronunciare dai medici". La showgirl si sfoga contro il modo in cui le sue parole sono state riportate da alcuni media: "A tutti i siti - scrive - che riprendono il mio post aggiungendo frasi 'il figlio della Santarelli gravemente ammalato' voglio dirvi che non ho le parole per descrivervi".

"Io - precisa su Instagram - non sono entrata nel particolare del nostro problema. Come altre migliaia di famiglie - sottolinea - abbiamo un problema da risolvere e lo risolveremo". "Mio figlio - aggiunge - è bello forte e solare come sempre e noi genitori siamo i primi a guardarlo come un bimbo normale, non lo guardiamo con gli occhi del 'malato', quindi - conclude - se potete cercate di portare rispetto a 360 gradi ed utilizzate parole appropriate, grazie!".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI