Home . Intrattenimento . Spettacolo . Elena commuove i giudici

Elena commuove i giudici

SPETTACOLO
Elena commuove i giudici

La giovanissima Elena Piacenti (fermo immagine da 'xfactor.sky.it')

X Factor riparte e le emozioni non mancano. Alle prime audizioni di questa 12esima edizione spazio per lacrime, una maschera e molto altro. Il primo a calcare il palco davanti ai quattro giudici - Manuel Agnelli, Mara Maionchi, Fedez e Asia Argento - è Emanuele Bertelli che porta una versione al pianoforte di 'Human' di Rag'n'Bone Man. Definito "la reincarnazone di Otis Redding" dal frontman degli Afterhours, ottiene standing ovation e quattro 'Sì'.

Quattro 'No', invece, per Andrea Paonessa - che ha portato 'Con te partirò' di Andrea Bocelli senza riuscire a convincere nessuno dei giudici - e grandi emozioni con Elena Piacenti: la giovanissima cantante romana, 18 anni, interpreta accompagnandosi con l'ukulele il brano di Sergio Endrigo 'Io che amo solo te'. Poche note e giudici in lacrime. Naturalmente, quattro 'Sì'.

E' poi la volta del cantante mascherato: un concorrente con voce e messaggio che arrivano dritti alla pancia di tutti i giudici. Sotto la maschera c'è Christian Almasio, o Alex Cliff, che con il suo inedito 'Bambino' ottiene il consenso della giuria.

Tra i tanti aspiranti concorrenti, c'è poi spazio per i quattro 'Sì' dati a Jennifer Milan e alla sua versione di 'Dusk till dawn' di Zyan ft. Sia. Una forte personalità accompagnata ad un timbro e ad una interpretazione che dimostrano una grande maturità artistica. E i giudici non hanno dubbi. Prossimo appuntamento con X Factor 2018 è giovedì 13 settembre con la seconda puntata delle audizioni.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.