Home . Lavoro . A Roma due giovani talenti al femminile per raccontare le donne della musica

A Roma due giovani talenti al femminile per raccontare le donne della musica

LAVORO
A Roma due giovani talenti al femminile per raccontare le donne della musica

Due giovani talenti al femminile per raccontare e, soprattutto, far ascoltare, le donne della musica. Donne in musica, infatti, è stato il tema dell'evento a fini benefici organizzato dal Rotary Club Roma Eur e dall'International Inner Wheel Club Roma Eur Centro, presso la sede dell'Istituto Polacco di Roma. E due giovani donne sono state le interpreti: la musicologa e pianista Gaia Vazzoler e il soprano Marta Vulpi. Una serata-concerto dal titolo evocativo, 'Sì, mi chiamano Mimì', per ricordare e celebrare quel pezzo poco conosciuto della storia della musica rappresentato da compositrici, pianiste ma anche 'muse' ispiratrici di grandi maestri. Così, a riecheggiare sono state le note di Jules Massenet, Fanny Mendelssohn, Clara Schumann, Maria Szymanowska, Ilse Weber, Cecile Chaminade, ma anche i brani 'ispirati' da donne di Claude Debussy, Alberto Ginastera e George Bizet.

A fare gli onori di casa la presidente dell'Inner Wheel Roma Eur Centro, Giulia Cafasso Faberi, e la presidente del Rotary Club Roma Eur, Elsa Marchitelli Lorido, insieme alla 'madrina' dell'evento, Tiziana Martino de Carles Marconi, socia del Club Roma Eur Centro e membro alle Relazioni Internazionali al Distretto 208. Ma anche, per l'Istituto Polacco di Roma, la direttrice Agnieska Bender, il vicedirettore, Marek Szepanowski, insieme con Jolanta Chiceka Speranza, responsabile della Segreteria, e Magdalena Widlaek Avolio, responsabile della Sezione musicale.

Durante l'evento Gaia Vazzoler ha messo a disposizione il volume 'Pavarotti - La Bohème', edito nel 2008 dalla Fondazione Marilena Ferrari, con testi di Michele Girardi, Claudio Abbado, Renata Scotto e Franco Zeffirelli: la pubblicazione è la copia n. 621 su una tiratura limitata di mille, realizzata circa un anno dopo la morte del grande artista, che contiene illustrazioni in pellicola fotografica che raccontano momenti della sua vita musicale legati all'opera di Giacomo Puccini.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI