Home . Lavoro . Randstad: "Sempre più cruciale employer branding"

Randstad: "Sempre più cruciale employer branding"

LAVORO
Randstad: Sempre più cruciale employer branding

"I vincitori del Randstad Employer Brand 2018 sono esempi di particolare successo di employer branding". E' quanto afferma Marco Ceresa, amministratore delegato di Randstad Italia, in occasione dell'assegnazione del Randstad Employer Brand 2018, il riconoscimento attribuito sulla base della più completa e rappresentativa ricerca globale dedicata all'employer branding da Randstad, secondo player al mondo nei servizi per le risorse umane, oggi a Milano, Palazzo Mezzanotte, in occasione del Randstad Award.

"Le persone sempre di più - sottolinea - scelgono un datore di lavoro con una cultura aziendale allineata ai propri valori. In questo contesto, per attirare e trattenere i migliori talenti, diventa sempre più cruciale il ruolo dell’employer branding: le aziende con un’immagine positiva attirano il doppio delle candidature. Molte aziende basano ancora la propria strategia su fattori che non destano l’interesse dei potenziali dipendenti".

"Per presentarsi al meglio, è necessario puntare con decisione sui fattori più importanti per i lavoratori, come l'equilibrio fra vita professionale e vita privata, l'atmosfera piacevole del luogo di lavoro, stipendi e benefit di valore”, conclude.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.