Home . Lavoro . Dati . Volkswagen pronta a tagliare 30mila posti di lavoro dopo dieselgate

Volkswagen pronta a tagliare 30mila posti di lavoro dopo dieselgate

DATI
Volkswagen pronta a tagliare 30mila posti di lavoro dopo dieselgate

(Afp)

Volkswagen è pronta a tagliare 30mila posti di lavoro in tutto il mondo, come conseguenza della perdita miliardaria realizzata per lo scandalo 'dieselgate' sulle emissioni modificate. Secondo una fonte vicina al produttore di autovetture tedesco, non è in programma la chiusura di impianti, mentre i tagli interesserebbero 20mila persone nella sola Germania.

I tagli al personale porterebbero un risparmio di 3,7 miliardi di euro al 2020. Al momento, gli impiegati per Volkswagen sono 624mila in tutto il mondo, di cui 282mila in Germania.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.