Vesta presenta a Homi cristallo a inclusioni per la casa

Un inedito cristallo a inclusioni. A presentarlo Vesta, manifattura industriale marchigiana specializzata in cristallo acrilico, più noto con il nome commerciale di plexiglass, in occasione di Homi 2017, Fiera internazionale dedicata alla casa, alla persona, agli stili e agli spazi, che sta per inaugurare la sua nuova edizione a Milano, capitale europea del design e del living contemporaneo. Da venerdì 15 a lunedì 18 settembre, infatti, le aziende dell’interior italiano e internazionale presenteranno décor e luci d’arredo, complementi e oggettistica, articoli da regalo, bijoux e oggetti smart, sempre più integrati con il quotidiano, per una casa da vivere, non solo da guardare.

Fra queste, Vesta, che da 15 anni punta a coniugare innovazione e tradizione, tecniche produttive d’avanguardia e attenzione al contemporaneo. Così, Vesta valorizza la luce naturale e l’anima degli ambienti: la trasparenza cristallina del metacrilato e la sua lucidità naturale risaltano infatti in qualsiasi contesto, creando un’immediata consonanza.

Riflessi e rifrazione trovano in questa nuova proposta Vesta un’eco inedita, grazie alle caratteristiche fisico-estetiche dei cristalli impiegati: cristallo specchiato e retro-marcato a laser in molteplici nuance per la collezione Reflections, che risponde come a un mandato al trend emergente della riflessione; cristallo a inclusione in tre varianti di foglia iridescente (oro, argento e rame) per la collezione Future, che interpreta il tema del cangiante con forme organiche e strutture semplici.

È in questo binomio di manualità e tecnologia, natura e tecnica, tradizione e sperimentazione, la cifra del futuro nella prospettiva Vesta, personalità dinamica, tecnologica e giovane che apprezza dama e scacchi (Design Giuditta Messi), centrotavola e portabottiglie (Design Mattei Carella), ma anche lampade wireless passe-partout e phone recharger (Design Mandalaki) perché il ricevere e il gioco sono concetti senza tempo, ma gli individui sono connessi e condividono 24/7, a casa e fuori casa.

Materia plastica formata da polimeri del metacrilato di metile (in forma estesa polimetilmetacrilato, in forma breve PMMA, nome commerciale 'plexiglass'), il 'cristallo acrilico' per l’interior design e la comunicazione corporate è l’ambito di specializzazione di Vesta. La denominazione di 'cristallo acrilico' scelta da Vesta valorizza alcune caratteristiche precipue del materiale come elevata trasparenza, lucentezza e leggerezza, benché essa limiti, per converso, la percezione di altri caratteri pure dominanti del materiale, come la resistenza agli urti (15 volte superiore di una lastra di vetro, il che motiva il suo largo impiego nella fabbricazione di vetri di sicurezza) e la eco-compatibilità (riciclabile al 100%).

Il metacrilato può essere lavorato sia mediante l’uso di stampa a iniezione, sia in lastre di grandi dimensioni, in questo caso prodotte per estrusione o per colatura (che conferisce più alte prestazioni in termini di durezza, resistenza e trasparenza).