Home . Lavoro . Norme . Puglia: Regione, assegnati punteggi per bando attività extra-agricole

Puglia: Regione, assegnati punteggi per bando attività extra-agricole

NORME
Puglia: Regione, assegnati punteggi per bando attività extra-agricole

Terminata la fase di assegnazione dei punteggi relativi alle istanze presentate per il bando della Sottomisura 6.4 del Programma di sviluppo rurale 2014-2020, dedicato al 'Sostegno a investimenti nella creazione e nello sviluppo di attività extra-agricole'. "Sono 704 le aziende che hanno presentato il piano aziendale tramite EIP -rendono noto l’assessore alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia, Leonardo di Gioia, e l'Autorità di Gestione del Psr Puglia 2014-2020, Gianluca Nardone- il portale telematico messo a punto da Innovapuglia, grazie al quale siamo riusciti ad ottenere, come previsto, in tempi rapidi e nell’ottica dell’efficienza, l’elenco delle istanze con i punteggi conseguiti".

"Il bando -ricordano- con una dotazione di 20 milioni di euro, sostiene gli investimenti nella produzione di beni e servizi complementari all’attività extra agricola: dal turismo, alla ristorazione, passando per la didattica, la produzione di energia da fonti rinnovabili, la valorizzazione e promozione del paesaggio rurale, fino alle attività di inclusione sociale. Nei prossimi giorni verrà pubblicata la graduatoria per l'ammissione all'istruttoria delle domande in posizione utile. Contestualmente i tecnici incaricati potranno verificare direttamente da portale telematico l’elaborato progettuale e i criteri di assegnazione del relativo punteggio".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI