Home . Lavoro . Sindacato . Roma, Gargano (Federmanager): "A prossimo incontro con Calenda anche nostre proposte"

Roma, Gargano (Federmanager): "A prossimo incontro con Calenda anche nostre proposte"

SINDACATO
Roma, Gargano (Federmanager): A prossimo incontro con Calenda anche nostre proposte

Giacomo Gargano, presidente di Federmanager Roma

"Non siamo stati invitati al tavolo con Calenda su Roma, ma contiamo di esserlo al prossimo appuntamento. Stiamo completando e definendo in queste ore le nostre proposte per il futuro della Capitale, che saranno trasmesse al tavolo dalla Cida". Lo ha detto Giacomo Gargano, presidente di Federmanager Roma, che ha sottolineato come la sua associazione "rappresenti i manager: al tavolo sono stati invitati i sindacati che rappresentano i lavoratori, e quindi deve esserci spazio anche per noi che rappresentiamo i dirigenti di tante aziende municipalizzate e partecipate come Atac, Cotral, Lazio Service e altri".

E Federmanager Roma, per mercoledì 8 novembre, ha organizzato un tavolo dal titolo 'Logistica: connettere Roma per connettere l'Italia. La variante dei manager per la competitività regionale' dal quale usciranno le proposte dell'organizzazione sullo sviluppo della Capitale. Sviluppo che, ribadisce Gargano, non può prescindere dall'apporto dei manager. "Nella Capitale abbiamo tanti manager capaci -sottolinea- e non riesco a capire perché si debbano chiamare dei dirigenti da fuori che, nonostante la preparazione, non hanno da subito contezza dei problemi di questa città e di come affrontarli".

E anche per Guelfo Tagliavini, consigliere nazionale di Federmanager, "quello che rivendichiamo sono il nostro ruolo e le nostre competenze". "Il tavolo su Roma è un'operazione politica apprezzabile che può dare una scossa far sì di invertire la tendenza. Noi, dal canto nostro, mettiamo a disposizione la nostra capacità di gestione manageriale", avverte.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI