Home . Lavoro . Start-up . Arriva la startup Flitfit, tecnologia che porta la palestra a casa

Arriva la startup Flitfit, tecnologia che porta la palestra a casa

START-UP
Arriva la startup Flitfit, tecnologia che porta la palestra a casa

E' la nuova frontiera del 'fitness in streaming live e on demand' e sarà presentato al RiminiWellness, la fiera del fitness e del benessere che si apre oggi a RiminiFiera, fino al 4 giugno. Si chiama Flitfit ed è una startup sviluppata in collaborazione con Microsoft, Welcome Italia e Easyray: si tratta di una piattaforma hardware/software per il fitness online che non si pone come alternativa alle palestre, bensì come loro nuovo strumento e principale alleato.

"È un salto tecnologico radicale e straordinario per la storia del fitness: il nostro è il primo strumento b2b di live streaming che permetterà ai centri fitness di espandere i propri confini e di incrementare la propria immagine e il proprio giro d’affari", spiega Vincenzo Lardinelli, fondatore della start-up innovativa Flitfit.

Le palestre italiane d’eccellenza hanno già adottato Flitfit per incrementare il loro business grazie alla tecnologia. Come Hard Candy Fitness, marchio globale di club di lusso creato nel 2009 dall’icona pop Madonna, che ha scelto di offrire nei centri di Milano e Roma il servizio di fitness streaming live e on demand sviluppato in collaborazione con Microsoft, Welcome Italia e Easyray.

"La migliore esperienza di allenamento è quella che ti segue ovunque ti trovi - dice Andrea Pambianchi, project manager di Hard Candy Fitness - e per questo, da club all’avanguardia quali siamo, abbiamo fortemente voluto la partnership con Flitfit. I nostri clienti potranno così allenarsi con i loro trainer anche quando non sono in palestra, tramite i loro tablet e smartphone, anziché scaricare un’app qualsiasi che non ti conosce e non si adatta alle tue esigenze".

"Includeremo questo servizio nei nostri abbonamenti annuali - aggiunge Pambianchi - e inseriremo nella piattaforma tutti i nostri 3.000 corsi mensili, oltre che alcune short lessons di 15 minuti ideate per chi ha meno tempo in certi momenti dell’anno. Grazie a Flitfit, l’esperienza Hard Candy Fitness potrà così seguire gli abbonati anche quando sono in viaggio, permettendo ai nostri club un’ulteriore distinzione rispetto alla concorrenza".

La tecnologia Flitfit è stata sviluppata in partnership con Welcome Italia, compagnia di telecomunicazioni per le aziende, e la software house Easyray che opera con l'Università di Pisa. Flitfit fa leva sulla tecnologia Microsoft, con i device Surface Pro 4 o il nuovo arrivato Surface Pro che sarà disponibile a partire dal 15 giugno e con la piattaforma di Cloud pubblico Azure. Inoltre, si avvale del programma Microsoft di sostegno alle startup BizSpark, in cui Flitfit è stato inserito nel livello 'Elite' e che permette non solo di avere sostegno in materia di innovazione, ma anche di essere seguito in questo percorso di crescita grazie a una squadra di tutor.

“Flitfit inaugura un nuovo modello di business e di consumo, poiché si avvale di una piattaforma hardware/software per il fitness online che consente di poter trasmettere in live streaming i corsi e mettere in collegamento gli appassionati con i propri trainer", spiega Roberto Andreoli, direttore Divisione Cloud & Enterprise di Microsoft Italia.

"La piattaforma di Flitfit - prosegue - sfrutta le potenzialità della tecnologia Microsoft, facendo leva sia su device evoluti come Surface Pro, sia sul Cloud Computing con Azure. Surface Pro consente di registrare le lezioni in palestra e, grazie ad Azure, di portarle sul cloud in tutta sicurezza, rendendole disponibili immediatamente su più piattaforme. Una volta ricevuti i flussi di informazioni, vengono salvati sul cloud per consentire agli utenti di rivedere le lezioni in qualunque momento, luogo e su diversi dispositivi”.

Flitfit è presente al RiminiWellness con un proprio stand nel padiglione D2. Occasione per presentare questa tecnologia anche un evento ad hoc, nella Sala Tulipano di RiminiFiera, per parlare di 'Trasformazione digitale nel mondo del fitness'.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI