Home . Lavoro . Start-up . Boccia: "Successo travolgente per Digithon 2017"

Boccia: "Successo travolgente per Digithon 2017"

START-UP
Boccia: Successo travolgente per Digithon 2017

Francesco Boccia, promotore di Digithon2017

"Quella di Digithon 2017 è stata un'edizione bellissima. La location delle 'Vecchie Segherie' è stata presa d'assalto, siamo contenti, e ci spiace per chi non è riuscito a entrare. E poi duecento mila visualizzazioni sul sito e 12mila voti social danno il segno di una partecipazione che non si ferma". Così Francesco Boccia, presidente commissione Bilancio della Camera e promotore di Digithon, ha commentato la maratona di idee e startup digitali che si è chiusa ieri a Bisceglie. "Questa partecipazione ci fa riflettere tanto -ha continuato Boccia- e ho un po' di idee per l'anno prossimo. Penso di rafforzare ulteriormente la maratona per far partecipare più giovani e concentrare anche in diversi momenti dell'anno gli incontri serali che hanno avuto successo in questi giorni".

Sulla possibilità di replicare Digithon in altri territori Boccia ha sottolineato: "Vorrei tenere qui la maratona digitale perché sono legato alla Puglia, a queste pietre e a questa terra straordinaria. Lo auguro a tutte le regioni, l'ho consigliato a Confindustria, penso abbia senso, si può replicare nelle diverse regioni se c'è questo legame con le università che è imprescindibile. Mettere insieme università e imprese -ha spiegato- è il segreto. Noi la maratona la terremo sempre qui ma non escludo che in giro per l'Italia si possano fare dei confronti del livello che è stato percepito in queste serate. Digithon la definisco una 'startup associativa', con persone che si aggiungono ogni anno, mettono insieme le loro idee e il risultato è questo". E con la nuova piattaforma tecnologica, ha concluso Boccia, "Digithon durerà tutto l'anno, i giovani si terranno in contatto tutto l'anno, parteciperanno e si scambieranno esperienze e anche notizie su opportunità di lavoro".

E, rispondendo ai giornalisti che chiedevano un commento alla richiesta di primarie nel centrosinistra, Boccia ha ribadito: "Dopo aver visto per due giorni di seguito cento giovani idee imprenditoriali interpretare un mondo che cambia alla velocità della luce, la discussione sulle primarie appare anni luce lontana dalla realtà. Poi non lo dite a noi che le abbiamo finite da qualche settimana. Penso che agli italiani e soprattutto alle nuove generazioni interessi sapere dalla politica se è all'altezza delle sfide che loro hanno davanti. Sfide straordinarie in un mondo digitale, interconnesso e veloce. Lavoro, finanza, impresa richiedono declinazioni moderne e questa è l'aria che si respira qui. Francamente discutere di primarie in queste ore mi sembra fuori dalla realtà e rischieremmo di apparire agli occhi di queste generazioni dei dissociati dalla realtà".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI