Home . Lavoro . Start-up . Dal Chianti 7 giovani lanciano un'impresa per matrimoni da sogno

Dal Chianti 7 giovani lanciano un'impresa per matrimoni da sogno

START-UP
Dal Chianti 7 giovani lanciano un'impresa per matrimoni da sogno

Dalla formazione alla cultura dell’impresa nel settore del wedding planner. Un gruppo di sette giovani di San Casciano Val di Pesa (Firenze), dopo essersi ‘qualificati’ attraverso un corso organizzato dal Comune relativo all’organizzazione di eventi e manifestazioni, mette in piedi una realtà dinamica. Proposte, suggerimenti e idee creative destinate a rendere perfetto il giorno del fatidico sì.

L’universo del matrimonio, infatti, è a portata dei giovani organizzatori sancascianesi, alla loro prima esperienza, ma già pronti a rispondere alle diverse esigenze della coppia e a curare ogni dettaglio e singolo aspetto dell’evento nuziale: dalla scelta dell'abito all'allestimento floreale, dal catering e dalla convivialità enogastronomica e musicale all'individuazione della location nelle ville, nei castelli e nelle dimore storiche di straordinario pregio del Chianti.

Si chiama Generventi ed è il nome del gruppo, nato dal corso di formazione tenuto dall’assessore comunale alle Politiche per il lavoro, Roberto Ciappi, che promuove il progetto 'Wedding Chianti, un territorio da sposare', realizzato in collaborazione con la Pro Loco e il patrocinio del Comune di San Casciano.

“L'idea nasce dalla volontà di valorizzare - dichiarano i ragazzi - non soltanto il patrimonio e la bellezza del nostro territorio, ma anche le potenzialità e la qualità dei servizi che possiamo offrire. Intendiamo organizzare un evento, dedicato al tema del matrimonio in tutti i suoi aspetti, durante il quale ogni azienda che sceglierà di partecipare avrà la possibilità di farsi conoscere, mostrando i propri punti di forza, i servizi da offrire e le nuove idee da proporre”.

A farne parte sono sette giovani brillanti. Giulia Belloni, laureanda in Scienze della comunicazione, da quattro anni si impegna a promuovere le potenzialità del Chianti attraverso l'organizzazione di eventi diversi e sempre attenti alla valorizzazione del territorio. Simona Sgrilli, da sempre appassionata al mondo dei dolci e della pasticceria, è stata la prima in Toscana ad aver costruito Iad, impresa alimentare domestica. Gabriele De Simone, diplomato in Tecnico Chimico, Biologico e da interessato al mondo degli eventi e attento alla cura del dettaglio, soprattutto per quanto riguarda la sicurezza e l'organizzazione degli spazi.

Fiammetta Poggi, 23 anni, studia progettazione di eventi nell’ambito dell’arte e dello spettacolo. Giada Fusi, laureata in Scienze della Comunicazione, appassionata fin da piccola al mondo del wedding. Gioia Lippi, lavora in un laboratorio di cioccolata, si è sempre messa in gioco nel mondo del wedding per passione e spirito d’iniziativa. Matteo De Simone, 20 anni da sempre appassionato al mondo degli eventi.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI