Home . Magazine . Cybernews . In cerca di appuntamenti viziosi? Ecco 3nder, l'App per chi ama... le 'cose a tre'

In cerca di appuntamenti viziosi? Ecco 3nder, l'App per chi ama... le 'cose a tre'

CYBERNEWS
In cerca di appuntamenti viziosi? Ecco 3nder, l'App per chi ama... le 'cose a tre'

(INFOPHOTO)

Appuntamenti viziosi e curiosi per single e coppie con la mente aperta. E' l'invito lanciato sul sito della App '3nder', che si rivolge a tutti coloro che vogliono scoprire liberamente le emozioni di un rapporto a tre. "La nostra percezione di amore sta evolvendo al di là delle norme sociali - si legge - attraverso questa applicazione potrete incontrare persone che la pensano come voi ed esplorare la vostra sessualità lontano dalle pressioni sociali".

Dedicato a "etero, bisessuali, gay, polisessuali o pansessuali", scrivono gli ideatori, l'App è una sorta di "piccolo rifugio", un "parco giochi illimitato e ricco di opportunità" in cui "la privacy è la priorità assoluta".

L'applicazione - che per essere scaricata richiede la maggiore età e una volta installata prevede l'accesso anche con l'impronta digitale, oltre che il classico codice - è disponibile su App Store nella categoria 'Social Networking'.

Dopo l'installazione gratuita, è prevista una prova free di 7 giorni a cui seguiranno vari pacchetti che saranno addebitati sul proprio conto-account di iTunes. Tra le lingue disponibili inglese, norvegese, catalano, ceco, danese, olandese, francese, tedesco, indonesiano, italiano, giapponese, coreano, portoghese, russo e cinese semplificato, spagnolo, svedese, turco e vietnamita.

The first ever map of open-minded people. 140k 3nder users shining from above. #3nder #3ndermap

Una foto pubblicata da Dimo Trifonov (@denull) in data:

Secondo quanto affermato a 'Tech City News' dall'ideatore di '3nder', il 25enne Dimo Trifonov, "al giorno d'oggi, sempre più persone sono alla ricerca di relazioni progettate per tutti coloro che hanno una mente più libera e aperta". E i numeri, riportati dal sito britannico specializzato in nuove tecnologie, sembrano confermare questa tendenza: lanciata a Londra lo scorso anno, l'applicazione - attualmente disponibile solo su iOS - è vicina al milione di download e ha un numero di utenti cresciuto rapidamente negli ultimi mesi.

#3nder on the shard

Una foto pubblicata da Dimo Trifonov (@denull) in data:

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI