Home . Magazine . Cybernews . Guadagnare con i selfie, l'idea di tre ragazzi italiani alla conquista dei social

Guadagnare con i selfie, l'idea di tre ragazzi italiani alla conquista dei social

CYBERNEWS
Guadagnare con i selfie, l'idea di tre ragazzi italiani alla conquista dei social

E' passato esattamente un anno da quando li avevamo intervistati (VIDEO) e in questi 365 giorni Alessandro Cadoni, Daniele Scaglia e Cecilia Nostro - l'anima di 'Friendz' - ne hanno fatta di strada (e di foto).

Come la loro App, che offre ad ogni utente l’opportunità di guadagnare divertendosi con scatti e azioni sui social network. Fare selfie (e non solo) e condividerli su Facebook e Instagram sono infatti una delle abitudini quotidiane di milioni di utenti; partendo da questo, i tre hanno dato vita a un sistema che permette a ognuno di trasformare questa abitudine in una fonte di 'guadagno' divertente e creativo.

Ecco, ad oggi, i numeri della start up: 55mila utenti, 550mila azioni svolte, 250mila foto pubblicate, 85milioni di visualizzazioni e un finanziamento di 300mila euro da parte di Triboo, leader nel settore del Digital Marketing.

Per entrare nella community di Friendz è sufficiente scaricare l’applicazione (gratuita, per Android e iOS) e iscriversi attraverso il proprio profilo Facebook.

A questo punto l'utente si trova di fronte a una serie di campagne (alcune proposte dalle aziende, altre slegate dai brand) focalizzate sulla richiesta di azioni (ad esempio, scattare una foto seguendo un tema); le fotografie verranno poi condivise sui propri canali social.

Le azioni, che consistono anche in 'Like' e 'Share' con i post delle aziende, verranno poi remunerate con crediti spendibili tramite coupon di e-commerce (tra cui Amazon, Feltrinelli, Kiko, Ryanair, TicketOne, GameStop, Zara).

"Con la nostra piattaforma gli utenti hanno la possibilità di guadagnare divertendosi, semplicemente facendo ciò che già sono abituati a fare: generare contenuti sui social e scattare foto - raccontano Alessandro e Cecilia - le aziende, invece, hanno a disposizione uno strumento che consente loro di entrare in contatto con i consumatori in un modo più spontaneo, naturale e divertente".

Friendz nasce nella primavera del 2015, in provincia di Varese. Dopo aver vinto il 'Web Marketing Festival 2015', i tre ricevono un primo finanziamento da 60mila euro. E non si fermano qui: per crescere ancora, infatti, allargano il team con Andrea Mascheroni, Head of Performance. E oggi la squadra 'Friendz' è composta da 17 persone, età media 25 anni.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI