Home . Magazine . Cybernews . Fare beneficenza e divertirsi? Con Wishraiser è possibile

Fare beneficenza e divertirsi? Con Wishraiser è possibile

CYBERNEWS
Fare beneficenza e divertirsi? Con Wishraiser è possibile

Un progetto legato alle aste benefiche costruito su base democratica, accessibile a tutti. Utilizzando alcuni elementi che delle piattaforme dedicate al crowdfunding. Ecco Wishraiser, piattaforma di Charity Lottery nata nel 2015 che organizza campagne di beneficenza con cui ricevere regali speciali, dai gadget alla possibilità di vivere un'esperienza unica.

Un esempio? "Ora è attiva la campagna di Giorgio Chiellini, che darà la possibilità di vincere una notte di Champions League come ospite del calciatore. Per partecipare all'estrazione finale - raccontano i fondatori (Mario Salsano, CEO, Cristiano Mazzarini, CTO, Riccardo Mollaretti, COO, e Daniele Orazi, Head of Charity) - è sufficiente fare una donazione, che andrà ad aiutare la 'Insuperabili Onlus', associazione che è impegnata nella creazione di scuole calcio per ragazzi disabili".

Secondo quanto previsto dal regolamento, "l'utente dovrà compilare un form di registrazione con tutti i dati personali richiesti e quelli della carta di credito o del conto paypal ai fini della donazione e dare il consenso alla partecipazione all'iniziativa". Da quel momento, "tutte le partecipazioni così registrate concorreranno all’estrazione finale del premio". Non c'è un limite alle donazioni che ognuno può fare ma ogni utente potrà partecipare una sola volta all'iniziativa benefica.

Per la campagna che coinvolge il difensore della Juventus, è prevista l'estrazione a tutti coloro che effettueranno una donazione un viaggio (A+R) e hotel 4 stelle a Torino all inclusive, cena nell’area Hospitality dello Stadium, la partita contro la Dinamo Zagabria con i posti riservati di Giorgio Chiellini, due VIP pass per la Family Room dello stadio e l'incontro con il giocatore dopo la gara. Senza dimenticare le due maglie autografate.

Oltre al premio che sarà estratto, per ogni utente è previsto qualcosa: per chi dona fino a 20 euro un 'regalo digitale', per chi decide di donare oltre i 20 gadget o merchandising mentre chi dona oltre i mille euro potrà ricevere qualcosa di speciale: in questo caso, la maglia da collezionismo indossata nella gara di Champions tra Juventus-Siviglia del 14 settembre.

"La prima campagna che abbiamo proposto - concludono i fondatori - ha coinvolto il calciatore della Juventus Leonardo Bonucci e l'associazione Live Onlus, che attraverso il progetto 'Cuore Batticuore' dona defibrillatori alle società sportive, con particolare attenzione a quelle dilettantische e giovanili. Abbiamo raccolto 45mila euro in due mesi (ogni persona ha donato in media 26 euro), molto di più di quello che sarebbe stato possibile raccogliere con un'asta benefica".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI