Home . Magazine . Cybernews . Update di Flash Player a 18 euro, scoperta truffa su Google Play

Update di Flash Player a 18 euro, scoperta truffa su Google Play

CYBERNEWS
Update di Flash Player a 18 euro, scoperta truffa su Google Play

La schermata del falso aggiornamento (foto Eset)

Attenzione all'app 'F11' su Google Play, scaricata centinaia di migliaia di volte dagli utenti Android: chiede 18 euro per aggiornare il Flash Player ma in realtà è una truffa, in quanto la tecnologia citata non solo è stata sempre gratis, ma Adobe l'ha ritirata nel 2012 dallo store. A lanciare l'allarme è la società specializzata in sicurezza informatica Eset, che attribuisce alla buona realizzazione grafica dell'app la riuscita della truffa. Al momento 'F11' è stata rimossa dallo store di Google.

Una volta scaricata l’app, spiega Eset, si apriva un finto tutorial che spiegava come completare l’installazione di Flash Player sul dispositivo Android. Si veniva poi indirizzati su una pagina PayPal, sulla quale l’utente inseriva i dettagli della propria carta di credito per ottenere l’aggiornamento. Dopo il pagamento, appariva un link che invitava a scaricare un browser a scelta tra Firefox o Dolphin, due piattaforme che supportano di default i contenuti flash e che sono disponibili gratuitamente su Play Store senza dover pagare nessuna cifra.

Gli esperti di Eset, si legge nella nota diffusa, raccomandano di verificare sempre il numero di installazioni, il rating e soprattutto i commenti degli utenti che hanno già scaricato un’app. In ogni caso, l’utilizzo di un software di sicurezza affidabile e costantemente aggiornato eliminerà la possibilità di essere insidiati da ogni tipo di minaccia.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI