Home . Magazine . Cybernews . La tua foto profilo è un animale? Occhio alle nevrosi

La tua foto profilo è un animale? Occhio alle nevrosi

CYBERNEWS
La tua foto profilo è un animale? Occhio alle nevrosi

(Fotogramma)

La tua foto profilo su Facebook è un animale o un oggetto? Sei più incline alle nevrosi. Così, almeno, ipotizza uno studio condotto dalla University of Pennsylvania sulle caratteristiche delle immagini che gli utenti esibiscono come biglietto da visita sul social network. Non è una sorpresa la 'scoperta' secondo cui una persona che in foto appare divertente o serena sia potenzialmente più aperta a nuove esperienze. Chi invece si mostra composto davanti alla fotocamera è, o almeno dovrebbe, un soggetto più coscienzioso. Le persone estroverse preferiscono postare immagini colorate e, in genere, tendono a pubblicare immagini che le ritraggono più giovani.

Se proprio si vuole andare sul sicuro, poi, la soluzione migliore è un'altra: la foto profilo ideale, infatti, a quanto pare è... quella che sceglie un altro al posto tuo. Il verdetto viene emesso dai responsabili di uno studio effettuato su 102 studenti e pubblicato su 'Cognitive Research: Principles and Implications'. "I risultati indicano che le persone scelgono in modo inopportuno quando devono selezionare, per i profili online, immagini che esaltino le proprie caratteristiche. E tutto ciò finisce per condizionare il modo in cui gli altri percepiscono e vedono questi individui", spiega David White, primo autore dello studio, come si legge su The Independent. Quindi, si se vuole proporre la miglior versione di sé, la soluzione è semplice: "Chiedere ad un altro di scegliere la foto al tuo posto".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI