Home . Magazine . Cybernews . "Ucciderò la tua famiglia", la paura corre su WhatsApp

"Ucciderò la tua famiglia", la paura corre su WhatsApp

CYBERNEWS
Ucciderò la tua famiglia, la paura corre su WhatsApp

Immagine d'archivio (FOTOGRAMMA)

"Al 5° giorno ucciderò te e tutta la tua famiglia". E' questo il messaggio che sta circolando da uno smartphone all'altro e che, come molte cose sul web, "non dovrebbe essere presa sul serio". E' l'avvertimento lanciato su 'Commissariato di PS on line', profilo ufficiale dalla polizia Facebook.

Un falso messaggio dunque (anche con diversi errori di ortografia), nel quale si legge: "Ciao sono Gabriella Bisi se non ci credi vai a cercare Gabriella Bisi casi inrisolti. ora che hai incominciato a leggere nn puoi più fermarti".

E poi la classica frase da 'catena di Sant'Antonio', stavolta però in stile 'The Ring' (film in cui a chi rispondeva ad una telefonata, nella quale una voce diceva '7 giorni', accadeva qualcosa di terribile al settimo giorno): "Se non invierai questa catena a 15 persone, io verro alle 24:59 per 4 giorni della settimana e ti fissero finché non ti sveglierai, poi spariro. E dopo al 5 giorno UCCIDERO TE E TUTTA LA TUA FAMIGLIA".

Ma, come sottolinea la polizia, ricordate e fate sempre attenzione: "Molte cose sul web non dovrebbero essere prese sul serio: questa è una di quelle".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI