Home . Magazine . Cybernews . Allarme virus, programma per 'pulire' pc è infetto

Allarme virus, programma per 'pulire' pc è infetto

CYBERNEWS
Allarme virus, programma per 'pulire' pc è infetto

(Fotogramma)

Il programma per pulire il pc è hackerato e scatta l'allarme: la versione di CCleaner -software utilizzato da decine di milioni di utenti in tutto il mondo- rilasciata il 15 agosto è ''compromessa''. "Riteniamo che 2,27 milioni di persone abbiano usato il software contaminato. Abbiamo rapidamente risolto la situazione e riteniamo che non siano stati provocati danni a nessuno dei nostri utenti", si legge sul sito della Piriform, che fa capo al colosso Avast.

Il programma hackerato, in sostanza, senza adeguati interventi e contromisure consentirebbe ad un server installato negli Usa di raccogliere dati (identificativo del computer, indirizzo IP, elenco dei software installati, elenco dei software attivi). "Non abbiamo indicazioni relative all'invio di dati al server", chiarisce la Piriform, spiegando che la minaccia non si sarebbe quindi concretizzata. Grazie alla collaborazione delle autorità statunitense, "il server in questione è stato disattivato il 15 settembre prima che venissero provocati danni". Non sono ancora noti i 'mandanti' e gli esecutori dell'azione. "Continuiamo a indagare per capire come sia accaduto tutto ciò, chi sia il responsabile e perché lo abbia fatto".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI